Utente 558XXX
Salve, vi descrivo brevemente la mia situazione:
Circa 2 settimane dopo vari accertamenti mi è stato "diagnosticato" il problema del reflusso
Il mio medio quindi mi ha prescritto il pantoprazolo 40mg
Dopo la prima settimana ho visto già dei miglioramenti anche grazie a delle mie accortezze prese durante i pasti (mangiare lentamente a orari regolari ecc.)
Il problema è sorto martedì quando appena svegliato mi sono accorto di avere gli occhi gonfi e solo nel tardo pomeriggio è migliorano un pò.
Subito ho sospeso l'uso del farmaco ma comunque sia ieri che oggi mi sono svegliato allo stesso modo occhi gonfi e anche un po di congiuntivite
In attesa di consultare il mio medico può il pantopranzolo causarmi questo problema? in caso di risposta affermativa volevo sapere quanto ci mette il farmaco ad "essere" espulso dal corpo?
In attesa di una riposta porgo i miei saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Mi sembra improbabile come effetto collaterale del farmaco

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 558XXX

Grazie per la tempestiva risposta. volevo aggiungere che anche questa mattina mi sono svegliato con palpebre inferiori gonfie, occhi rossi, accompagnati da un leggero raffreddore. e gola secca.
Potrebbe essere qualche forma di allergica?
ringrazio anticipatamente

[#3] dopo  
Utente 558XXX

Sono stato dal mio medico il quale visitandomi ha riscontrato della rinite.
Mi ha prescritto della rinazina spray nasale anche se al momento non ho visto benefici per fatto che le occhiaie scure permangono e il mattino mi sveglio sempre con gli occhi rossi/congiuntivite. Esiste una correlazione tra il reflusso e le occhiaie/occhi rossi?
Domani ho la visita oculistica e spero di venirne a capo
In attesa ringrazio e saluto

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessuna correlazione
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it