Utente 562XXX
Buongiorno dottori
Ieri ho effettuato la visita gastroenterologica
Ho portato tutti i miei esami
Ecografia addominale ok
Gastroscopia tutto apposto
Solo presenza abbondate di bile
Anticorpi celiachia negativi
HP negativo
Nelle conclusioni c'è scritto reflusso biliare
La gastroenterologa
Mi ha detto che è la bile che si accumula nello stomaco a causarmi gonfiore e dispepsia
E raramente pirosi
Terapia omeoprazolo 20mg al mattino
Riopan prima dei pasti
È una bustina al bisogno per la pirosi
Ah dimenticavo ha detto che è una malattia molto psicosomatica
Condividete o meno?

E poi infine si guarisce?

Grazie mille

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) per il reflusso biliare la terapia prescritta non ha alcuna utilità
2) non è una malattia psicosomatica ma funzionale (sono due cose diverse
3) si tiene a bada con la terapia corretta.

Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 562XXX

gentilmente mi potrebbe dire il motivo per cui c'è un della bile ?
Devo fare ulteriori esami ( epatici ecc..)?
È grave o comune ?
La cosa strana che io ho solo dispepsia , e gonfiore non bruciore , pirosi rara . Raro dolore epogastrico.
( era levopraid e non riopan ) scusi

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) scrivere cose errate genera risposte errate!!!!!
Il ppi non serve la levosulpiride si.
2) spiegare perché la bile refluisce sarebbe troppo lungo.
3) è cosa comune
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 562XXX

Grazie mille della disponibilità è stato molto dettagliato

[#5] dopo  
Utente 562XXX

Salve dottore a distanza di 24 giorni di terapia presento ancora gonfiore addominale , la terapia durerà 2 mesi cosa mi consiglia ?
Sto mangiando quasi normalmente ma sono perennemente preoccupato per il gonfiore, vorrei fare degli esami sul nervo vago ?

Lei cosa ne pensa ?

[#6]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Esami sul nervo vago?????
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#7] dopo  
Utente 562XXX

Si ho sentito che se leso o infiammato può dare disturbi digestivi
Mi creda sono scoraggiato e impaurito temo di non guarire più e quindi non so a cosa appellarmi temo che dovrò fare uso di procinetici a vita .

Grazie come sempre