Utente 570XXX
Salve. Spero di essere nella sezione giusta.
Venerdì pomeriggio è venuto in casa nostra un tecnico a visionare la nostra lavatrice perché faceva un po' di rumore anomalo. Nel contempo ci ha detto che la funzione del risciacquo non stava funzionando bene (di conseguenza i capi non venivano sciacquati bene). Sinceramente non so da quanto tempo va avanti questa situazione anche perché la lavatrice è relativamente nuova (4 anni dall'acquisto), fra le migliori marche del mercato attuale, e non ci siamo accorti di nulla. Navigando in rete ho letto che i capi non risciacquati bene possono creare problemi di allergie, dermatiti, rossori ecc. In un sito (però non scientifico o medico) ho letto che gli alcoli solfonati presenti nel detersivo possono essere assorbiti dalla pelle e possono danneggiare il fegato. Vi chiedo se questa cosa sia vera o meno. Mi preoccupo per mi figlia che ha due anni perché ovviamente ho lavato tutti i suoi indumenti in questa lavatrice da quando aveva 6 mesi ( prima li lavavo a mano) e se il caso che debba fare qualcosa.
Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) il lavaggio a mano non evita il problema a meno che lei non lavi a mano con sola acqua, non crede?
2) mai sentita una cosa del genere.
3) ed il cibo? Col cibo cosa fa? Cosa da da mangiare alla bambina?
Molto più pericoloso il cibo.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 570XXX

Dottor Bacosi grazie per aver risposto al mio quesito.
Per quanto riguarda il punto uno, si ha ragione...ed io ovviamente a mano ho sempre lavato con detersivo...
Sul cibo cerco di stare attenta...non do a mia figlia "schifezze", tipo patatine, merende industriali ecc zuccheri aggiunti ecc ecc..
Quindi dottore posso stare tranquilla per mia figlia? La ringrazio.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non mi riferivo a schifezze ma a cibo ritenuto "sano".
Chi le assicura che sia realmente sano?
Se vive con queste paure avrà un'esistenza terribile!
Stia serena!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 570XXX

Ho capito dottore! Quindi è molto più pericolosa l'ingestione di sostanze, piuttosto che l'assorbimento di sostanze per via cutanea.
La ringrazio e le auguro una buona domenica

[#5] dopo  
Utente 570XXX

Buonasera dottore. Mi scusi se ritorno a disturbare ma le vorrei chiedere, cortesemente, una cosa.
Ieri pomeriggio ho messo in ammollo il bucato che avevo lavato in lavatrice, quando ancora non era venuto il tecnico a dirci che la funzione del risciacquo non stava più funzionando bene ( e non so da quanto tempo ), e ho visto parecchio sapone e schiuma. Lei mi ha tranquillizzato molto sul fatto che indossare indumenti mal risciacquati non comporta alcun danno al fegato, tuttavia sono entrata in crisi per un affermazione lasciata da un utente "qualunque" inserita su un forum in cui dichiara che le nanoparticelle di detersivo che rimangono sul bucato non sciacquato bene possono essere inspirate e una volta raggiunto gli alveoli polmonari entrano nel circolo sanguigno.
So che sbaglio a leggere in rete, che possono scrivere tutti senza alcun titolo, ma purtroppo l'ho fatto e sto avendo paura per la mia bimba che ha solo due anni. Una cosa del genere è vera? Queste nanoparticelle sono volatili possono essere inalate, giungere gli alveoli polmonari e il circolo sanguigno? Io onestamente credevo che l'unico danno possibile a seguito di indumenti non risciacquati bene fossero, dermatiti da contatto, allergie, ecc...in poche parole solo manifestazioni cutanee che, ringraziando a Dio, mia figlia non ha avuto.
Spero tanto in suo riscontro.
Grazie infinite,
Cordiali saluti.

[#6]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ma lei si "beve" tutto quello che trova sul web????

Pensi alle emissioni inquinanti dei veicoli.....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#7] dopo  
Utente 570XXX

Ok dottore, allora è una cavolata, ho capito. La ringrazio immensamente, buona serata