Utente 273XXX
Ho 32 anni e giá da parecchi anni soffro di colite - non è mai stata trovata una correlazione a qualche probabile intolleranza tipo glutine o lattosio, per cui ho dei periodi saltuari in cui devo convivere con questa colite.


Da 3/4 anni si è aggiunta l’endometriosi; mi sembra che ultimamente durante il ciclo la colite peggiori (soprattutto col meteorismo).


Sto cercando di alleviare i sintomi facendo sport, mangiando sano e lentamente ecc.
, ma mi chiedevo: se durante il ciclo assumessi del carbone vegetale o qualche integratore simile al finocchio?

Basta durante il ciclo o dovrei fare dei periodi prolungati?


Ho appena concluso un ciclo di 15 gg di carbone, una volta finito purtroppo col primo ciclo sono stata ancora male...

Qualsiasi consiglio sarebbe per me utilissimo!

Grazie dell’aiuto.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Continui pure con il carbone vegetale, o anche con del simeticone. Durante il ciclo c'è una maggiore sensibilità viscerale


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 273XXX

Grazie! Ma posso prenderlo anche solo durante il ciclo?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, durante e dopo.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 273XXX

va bene, proverò quella settimana al mese a integrare col carbone. grazie!