Utente 529XXX
Salve ho un problema che mi porto dietro da un anno, ma il mio medico la prende alla leggera dicendo che è solo colite.
Vado in bagno regolarmente, a volte sfatto a volte normale.
Ho un dolore forte e continuo sotto lo stomaco a sinistra e quando mangio il dolore aumenta, e questo dolore resta continuo anche nella schiena e collo.
Ho nausea 24h su 24, e in più ho la pressione che si abbassa di colpo e resta così per 4/5 giorni neanche il gutron che mi hanno dato riesce ad alzarla...Tutto questo da un anno.
Mi hanno detto che era coprostasi, poi gastrite perché ho fatto gastro, poi che era un fattore nervoso, alla fine un mese fa ho fatto breat test e sono risultata positiva a helicobacter, carica di 21.Fatto cura e stavo bene, poi settimana scorsa di colpo la pressione è scesa a 70/48 con rischio collasso, nausea fortissima e dolore dallo stomaco.
Il mio medico mi ha dato gutron, ferrograd perché secondo lui è basso, e zirfos...Ora chiedo è possibile stare male cosi da un anno e non arrivare a cos'è?
La prego mi aiuti perché moralmente sono a terra, e la mia vita quotidiana è diventata un incubo.

Premetto che ho fatto esami sangue, feci, ecc
Nell'arco di quest'anno mi hanno fatto prendere
Levopraid
Nux vomica
Lexotan
Lassativi pastiglie
Sciroppo lassativo
Bustine lassativo
Buscopan
Spasmomed
Pastiglie per la nausea
Riopan
E tutto questo non ha risolto nulla
Attendo una sua risp anche se a distanza non può dire, ma vorrei solo sapere cosa potrebbe essere e cosa devo fare.
Grazie

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
È davvero difficile in base a queste notizie ipotizzare una diagnosi. Il termine colite indica infiammazione del colon ma per fare una diagnosi di colite è indispensabile avere delle biopsie che specifichino di che tipo di colite si tratta. Per la gastrite vale lo stesso discorso. Potrebbe trattarsi di un disturbo dell intestino irritabile. Ritengo però sia importante un corretto inquadramento del suo disturbo e di capire esattamente quali approfondimenti lei ha eseguito. Chieda di al curante prescrizione di visita gastroenterologica
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente 529XXX

La ringrazio per la risposta,la gastroscopia lo eseguita qualche mese fa,esito gastrite nervosa.
Tre giorni fa sono stata di nuovo male pressione bassa e dolore forte all'addome sinistro.Il mio medico mi ha mandato a fare un ecografia per martedì,perché visitandomi ha sentito corda colica rigida,e un rigonfiamento del colon,mi ha detto che non sa da cosa è portato,quindi con eco dovrebbe vedersi.Io continuo ad avere la pressione a terra e la nausea forte.A seconda di cosa mangio sto male,e poi il giorno dopo ho brividi nausea e senso di svenimento

[#3] dopo  
Utente 529XXX

Salve chiedo scusa se disturbo nuovamente.Vi ho contattati per questo problema che mi affligge da un anno ormai.Dopo l'ultimo consulto con voi,ho fatto un eco addome,ma non si vedeva nulla e così mi hanno mandato a fare una colonscopia.Fatta settima scorsa,il gastroenterologo ha detto che il colon è perfetto se non che si formano bolle d'aria ogni volta che ingeriscono qualcosa.Il rigonfiamento che il mio medico di base toccava era questo,così mi ha dato cura con milicon dopo ogni pasto.Mi ha anche detto che tutti questi problemi che ho( nausea,eruttazioni continua,debolezza,senso di svenimento,bruciore gastrico,pressione bassa e anemia)sono portati dallo stomaco,perché due mesi fa ho fatto breath test per helicobacter ed è risultato positivo,fatto la cura stavo benissimo,dopo un mese è ripartito tutto.Cosi ieri ho rifatto l'esame per vedere se fosse tornato.E possibile che io stia così male per questo batterio?Ce una dieta che devo fare?E soprattutto ce qualcosa che può farmi stare meglio?