Utente 575XXX
Buongiorno, ho 48 anni e da maggio ho interrotto su decisione presa con lo psichiatra gocce di entact per ansia e panico.
Ad agosto ho avuto eventi stressanti che mi hanno condotto in uno stato di forte agitazione, poi apatia ed infine ansia nuovamente.
Da settembre sono comparsi i seguenti sintomi: dolori basso ventre e zona lombare, in seguito episodi di diarrea e nausea, malessere generale e fortissima ansia con sensazione di nodo alla gola.
Ho eseguito visita ginecologica con ecografia transvaginale, visita gastroenterologica e ecografia addome completo.
Mi è stato diagnosticato uno stato di colite, infiammazione all’intestino e tanta aria nello stomaco.
Ho fatto una cura di un mese con spasmomen mattino e spasmomen sintomatico la sera più probiotici e mylicon.
Nel frattempo ho contattato lo psichiatra e ripreso la cura che avevo interrotto.
Sono al 21 giorno di entact (più prazene al bisogno) e l’ansia è presente ma gestibile mentre da qualche giorno si è ripresentato il nodo in gola e la pesantezza allo stomaco.
chiedevo un consiglio e una opinione in merito.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
I sintomi sono compatibili con una somatizzazione d'ansia. Non pensi ad altro.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 575XXX

Grazie mille dottore.
Saluti cordiali

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, ci mancherebbe
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it