Utente 298XXX
Salve dottori.

Ho effettuato la seconda gastroscopia visto che era da quasi un anno che avevo diarrea continua, 2-3 volte al giorno subito dopo i pasti e dimagrimento eccessivo 10 kg.

Prima della seconda gastro ho effettuato anche gli esami genetici perla celiachia DQ2 DQ8 risultati entrambi negativi.

Non convinto del risultato degli esami, Rifaccio la gastro visto che in famiglia abbiamo molti casi di celiachia.

Le scrivo il referto.

Esofago normale per calibro, lunghezza e decorso.

Rivestimento mucoso animato da normale peristalsi, cardias continente.

Stomaco distendibile rivestito da mucosa priva di lesioni, lago mucoso abbondante.
Piloro pervio regolare.

Nulla in bulbo.

La mucosa della seconda porzione di presenta francamente atrofica con riduzione in altezza e spessore delle pliche.

Biopsia.

Orientamento Corretto, villi atrofia lieve focale.

Rapporto villo cripta alterato, linfociti intraepiteliali aumentati (>25/100 EC).

Classificazione secondo Marsh tipo 3a atrofia lieve focale, classificazione secondo Corazza - Villanacci
Grado B1 (villo cripta <3/1)
Ho fatto leggere l’esame istologico dal mio Gastroenterologo e mi ha confermato il morbo Celiaco.

Sono in attesa di avere l’esenzione.

Visto che sono giorni che non riesco a contattare il mio Gastroenterologo, la domanda che vorrei porvi è questa: sono ormai 3 mesi che seguo una dieta ristretta GF, la diarrea è scomparsa quasi subito, anche se ogni 10-15 giorni ho qualche scarica ma è un evento passeggero, mentre il forte meteorismo è ancora presente, da cosa puo’ dipendere?

È normale che non riesco ancora ad aumentate di leso?

La ringrazio per l’attenzione.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Tutto rientra nella norma, meteorismo e non aumento di peso. Si è ancora nella prima fase di trattamento

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 298XXX

Grazie per la risposta Dottore.
Le volevo porre un altra domanda.
È normale che alcuni alimenti non riesco ancora ad integrarli del tutto nella dieta?
Tipo il pomodoro, le patate, i legumi.
Mi fanno ancora un po’ fastidio a livello di grampi ed aria.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ci potrebbero essere altre intolleranze:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-dieta-fodmap-essere.html

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it