Utente 375XXX
Cari Medici, sono un ragazzo di 33 anni e da un paio di mesi circa sto soffrendo di problemi a deglutire che si manifestano soprattutto a cena.
Praticamente a un certo punto il cibo mi rimane fermo in bocca e non riesco a farlo proseguire, devo concentrarmi insomma, e a volte quando provo a spingerlo oltre subentra anche la paura.
C'è rischio reale di soffocare o è solamente una sensazione?
Una volta che deglutisco il cibo passa, ma è l'istinto a deglutire che a volte non mi viene.
Ho fatto anche visita dall'otorino e mi ha detto che fino all'epiglottide è tutto ok.
Mi ha visto col sondino.
Ho fatto raggi esofago baritato e mi è uscito solamente reflusso gastro-esofageo.
In tutti mi hanno fatto 6 lastre, esofago e stomaco (a proposito, non sono troppe radiazioni?) Comunque non capisco come mai il problema mi si presenta soprattutto alla sera.
Adesso sto usando Pepsino spray, mezz'ora prima di pranzo e cena, omeprazolo a digiuno la mattina e vagistabil prima di andare a letto.
Il mio problema di deglutizione può essere dovuto solamente al reflusso?
Vorrei uscire da questa situazione assai scomoda.
Secondo voi cosa potrebbe essere, grazie.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ci siamo già sentiti....

https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/723507-disfagia-dovuta-a.html

Se l'esame radiologico è negativo bisogna procedere, come già detto, con la gastroscopia con biopsie esofagee per escludere un'esofagite di tipo eosinofilo.

Altro approfondimento consiste nella Manometria esofagea, che studia la motilità dell'esofago

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 375XXX

Va bene dottore, vedrò di parlare con il mio medico per andare avanti con questi altri accertamenti.

Grazie.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene, a risentirci
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it