Utente 501XXX
Buongiorno.

Volevo chiedere se valori di calprotectina superiori a mille e valori di leucociti ed eosinofili di poco superiori alla norma, associati da qualche mese a meteorismo e piccole scariche di diarrea soprattutto dopo i pasti con problema di congestione emorroidaria e sanguinamento in seguito alle numerose scariche giornaliere, possono indicare anche solo la presenza di una colite, e non per forza di un morbo di Crohn, di un tumore o di una rettocolite ulcerosa.

Ho 22 anni, e i sintomi non si presentano di notte.

Ringrazio di cuore.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il valore indica uno stato infiammatorio/patologico della mucosa, ma la diagnosi viene fatto poi endoscopicamente

cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it