Utente 342XXX
Salve dottore sono una mamma di 33 anni dopo un episodio di febbre e diarrea di circa due mesi fa sono incominciati i miei problemi.

Premetto che i sintomi si aggravano sempre con il ciclo mestruale comunque ho spesso questa sensazione di non essermi svuotata completamente premetto che da sempre vado in bagno la mattina due tre volte a distanza di mezz ora la prima evacuazione è più dura e le altre più morbide quasi poltacee a volte con qualche filamento di muco un altro fastidio che ho notato insieme a questa sensazione di non essermi svuotata è che sento come se avessi qualcosa nel retto e quando introduco il dito ritrovo piccoli pezzetti di feci dure che nn riesco ad espellere senza l’aiuto delle dita non ho dolori se non qualche crampetto saltuario qua e là di pochi secondi e non sento masse in più ho due emorroidi esterne che mi danno molto fastidio sono molto preoccupa possa essere qualcosa di brutto ho un bambino piccolo perdonate lo sfogo.
La ringrazio

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Da come lei descrive il disturbo, non mi sembra propri che lei abbia " qualcosa di brutto ". Tuttavia, lei ha bisogno di vivere tranquilla, quindi le consiglio di farsi prescrivere una colonscopia, o almeno una retto-sigmoidoscopia, così avremo una conferma definitiva.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente 342XXX

Dottore la ringrazio infinitamente purtroppo ho perso mio padre con un tumore alla laringe anni fa e il calvario che ha passato mi ha profondamente turbata al punto da rendermi ipocondriaca in più l’essere mamma ha accentuato il tutto. Vorrei chiederle la colonoscopia è un esame doloroso? Comunque ho già prenotato una visita proctologica che purtroppo mi è stata fissata non prima del 19 febbraio nell attesa mi sento un po’ impotente perché non riesco a trovare sollievo se non stamattina presa dallo sconforto ho preso il soffione della doccia e ho inserito il getto forte all interno dell’ano causando la fuoriuscita delle feci intrappolate e devo dire che è stata una manna dal cielo ora mi sento benissimo ed è rimasto solo il fastidio delle emorroidi Sa dirmi il perché?

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
La colonscopia viene eseguita con una adeguata sedazione , in modo da non sentire quasi nulla. Solo un po' di fastidio. Lei, praticamente, ha fatto una specie di clistere, un lavaggio del retto. Per questo è stata subito meglio. D ' accordo sulla visita proctologica : L ' attesa non è lunga. Stia tranquilla.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente 342XXX

Salve dottore sono andata dal proctologo che con visita rettale a livello intestinale non ha rilevato nulla se non un leggero prolasso del pavimento pelvico e utero retroverso e mi ha consigliato una cura con psyllogel due volte al giorno e per il momento non trovo nessun giovamento successivamente mi ha parlato di endometriosi sono stata dal ginecologo che ha fatto eco transvaginale e rettale più esplorazione e non ha rilevato nulla di patologico. Intanto il problema persiste e non so cosa fare sono stanca di questo fastidio e di dover inserire le dita nel retto per sentirmi meglio cosa mi consiglia una nuova visita proctologica? La prego mi aiuti

[#5]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Non credo sia necessaria un ' altra visita. Continui con lo psyllogel, bevendo molta acqua. Per avere una diagnosi più completa, potrebbe farsi prescrivere un altro esame, non doloroso, che si chiama manometria rettale.
Prof. alberto tittobello