Utente 152XXX
Buongiorno,
nei giorni scorsi mi sono sottoposto a gastroscopia circa 13 anni dopo la mia prima volta dove era stata rilevata una gastrite cronica antrale con cardias incontinente.


Il nuovo referto dice:
Gastrite antrale superficiale + gerd A
Lieve eritema esofago distale
Cardias lievemente risalito
Fondo gastrico nella norma
Lieve eritema della mucosa antrale
Piloro beante
Duodeno indenne
Hp test negativo

Avendo avuto un colloquio con il medico subito dopo la gastroscopia non ero molto lucido per cui molte domande mi sono sfuggite e prima del prossimo consulto fra un paio di mesi vorrei capire cosa sono questi eritemi.
Sono delle lievi ulcere?
O qualcosa che possa portare ad avere ulcere?


Cercando su internet ho ricevuto come risultati solamente casi di esofago di Barrett ci sono possibilità che questi eritemi portino a questa patologia?


Mi si consiglia ecografia addome e come cura esoxx One prima di andare a letto + pilorex prima di colazione pranzo e cena per un mese a scalare nei 2 mesi successivi fino ad assumerlo solo prima della colazione.
Come mai nessun gastroprotettore?


Grazie in anticipo a chiunque voglia esprimere il suo parere

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di una patologia da reflusso con esofagite erosiva. Nulla di grave, però necessita di una terapia con gastroprotettore.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 152XXX

Grazie tante per la celere risposta.
In passato mi era stato prescritto del pariet da 10/20 potrebbe essere utile integrarlo nella cura quindi? In quale dosaggio e in quale momento della giornata?