Utente 102XXX
Buongiorno,
avrei bisognoo di un chiarimento riguardo la necessità di fare una gastroscopia.


Premetto:
ho gia fatto 2 gastroscopie, nel 2015 e 2017.

Gli esiti sono stati di ernia iatale e gastrite in entrambe le gastroscopie.


Ora, dopo un riacutizzarsi del bruciore di stomaco, il mio medico di base dice di rifarla, il gastroenterologo non mi ha palesato questa opportunità

La mia domanda è abbastanza semplice:
3 gastroscopie in 5 anni, hanno senso per ernia iatale e gastrite?


Lo so che dite sempre di seguire le indicazioni dei medici, ma io ho gia fatto 3 colon e 2 gastro in 10 anni... e insomma... sono un po stanco di farmi infilare tubi per sentirmi dire gastrite e colon irritabile...

Grazie per la vostra attenzione

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Nel suo caso non vedo la necesità di ripetere l'esame.
Cordilai saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 102XXX

Grazie per la celere risposta.
Incalzato dal mio medico, ho ceduto e ho fatto una nuova gasteoscopia.
Come previsto l esito è identico ai precedenti.
Ora però a 24 ore di distanza mi ritrovo con diarrea, dolori addominali e flatulenza estrema...
È una cosa plausibile? Io non ricordo se le precedenti gastroscopie avessero portato questa dote di sintomi.
In quale caso dovrei preoccuparmi?
Grazie

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Nessun nesso tra gastroscopia e diarrea.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 102XXX

Si lo sospettavo... Il problema è che sono dovuto andare al pronto soccorso...
Mi ritrovo con 10 /15 scariche al giorno di diarrea giallognola...
Al ps non hanno trovato niente negli esami e nelle radiografie...
Che faccio ora?

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Coprocoltura.
Le diarree acute sono nell'80% dei casi infettive.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia