Utente 489XXX
Buona sera, ho 39 anni e sto attraversando un periodo duro nella mia vita.
Da giugno purtroppo ho avuto un lutto in famiglia che ancora non ho metabolizzato, il lavoro va così e così è nei momenti liberi mi capita di cadere in angoscia.
Soffro di reflusso da circa due anni, e devo stare attenta a cosa mangio altrimenti mi provoca dolore allo stomaco scatenando una serie di sintomi che, ansiosa come sono, aumentano facendomi prendere paura.
Capita che si gonfi lo stomaco provando una sensazione di pesantezza al torace, palpitazioni che sembra mi stia venendo un infarto con fitte improvvise e sensazione di capogiri.
Il tutto aumenta quando vado in angoscia pensando al peggio.
Il medico di base, dopo un episodio di cardiopalmo dovuto dopo un periodo di stress, mi ha detto che quei sintomi che a volte mi assillano, sono dovuti al reflusso principalmente.
Ora vorrei avere un consiglio e parere di un altro medico.
Sono donatrice e gli esami sono sempre perfetti, l'ecg fatto nel novembre 2018 era perfetto.
Il medico mi ha prescritto un gastro protettore da 40 mg la mattina e in caso da integrare con biochetasi

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Bisogna che lei interrompa questo " circolo vizioso " : reflusso - disturbi - angoscia ( ingiustificata ) - aumento dei sintomi. Non ha nulla do grave : solo un reflusso ( quindi sono d ' accordo sulla terapia consigliata ) , più - forse - una difficoltà digestiva. Se è così può chiedere al suo medico di prescrivere anche uno di quei prodotti che migliorano la capacità digestiva dello stomaco.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente 489XXX

La ringrazio infinitamente dottore per avermi risposto e rassicurata inerito alle mie paure. Sa mio padre é mancato 6 mesi fa per un arresto cardiaco e da allora quando mi capitano questi episodi, entro in panico subito, anche se il medico è gli esami fatti testimoniano che non ho nulla. Solamente reflusso, difficoltà a digerire e tanta ansia. Seguirò il suo consiglio e ne parlerò alla dottoressa di base.
Buona giornata

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
O.K. Auguri
Prof. alberto tittobello