Utente 581XXX
Gentilissimi, mi permetto disturbarvi nuovamente per chiedere un vostro consulto.
A seguito di visita otorino mi è stato diagnosticato reflusso che curo, da circa una settimana, con lansox 30 mg la mattina e la sera e gaviscon dopo ogni pasto.
Premetto che sono una persona fortemente ansiosa, sto attraversando da mesi un periodo molto difficile con preoccupazioni in merito alla mia salute, Tanto da essere ora in cura da una psichiatra che mi ha prescritto samyr e alprazolam.
ora Sto meglio, i sintomi non sono del tutto scomparsi ma va meglio.
Ho ancora un po’ di nausea, in alcuni momenti soprattutto al risveglio, e a volte un senso di groppo in gola ma sta tornando il senso della fame, mangio con più appetito e anche il dolore alla bocca dello stomaco si sta attenuando.
La parte è comunque dolente al tatto, soprattutto se premo sulla bocca dello stomaco, ma non come prima anche se permane un senso di indolenzimento verso l’intestino.
Da qualche giorno però sto facendo feci color verde scuro.
Ho sempre mangiato verdure abbastanza regolarmente, in settimana ad esempio fagiolini e verdure miste a foglia verde, ma tale fenomeno del colore delle feci non mi era mai capitato.
Potete cortesemente dirmi cosa ne pensate?
Se è qualcosa a cui prestare attenzione e, quindi andare dal medico, o rientra nella normalità?
Vi ringrazio in anticipo

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
È il normale colore delle feci soprattutto se si fa abbondante uso di verdure


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 581XXX

Gentilissimo, la ringrazio per la cortese risposta. Mi permetto solo precisare che non mangio abbondanti verdure ma più o meno nella norma. Colgo l’occasione per chiederle se secondo lei avere ancora questo vago senso di nausea e un po’ di dolori alla bocca dello stomaco sono sintomi che passeranno con il prosieguo della terapia che sto seguendo da una settimana o se io debba prenotare una visita con un gastroenterologo. Grazie per la disponibilità

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ad ogni modo il colore verdi delle feci non è patologico ed è legato all'alimentazione. Per il resto si tratta di sintomi che, presumo, si risolveranno a breve

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 581XXX

La ringrazio e buona giornata

[#5] dopo  
Utente 581XXX

Gentili dottori , mi permetto chiedere nuovamente un vostro gentile consulto. Premetto che i sintomi del reflusso piano piano vanno attenuandosi, li ho sempre ma sono altalenanti. Ci sono momenti in cui non avverto praticamente nulla e altri con bruciore allo stomaco e nodo in gola (ma non forti come prima). Se premo sullo stomaco avverto ancora dolorosità ma tendenzialmente mi sembra di stare meglio.
Vi scrivo però perché da qualche mese, in particolare da dopo il ricovero ospedaliero, è cambiata la frequenza delle feci. Prima ero anche un po’ stitica, ora vado subito appena sveglia e poi, in genere, anche dopo colazione. Ho notato poi che dopo aver mangiato delle bietole ho trovato dei residui delle stesse nelle feci, pezzi non digeriti. È normale quanto mi sta accadendo? Premetto che non ho dolori di pancia o crampi.
Grazie per la consueta cortesia cortesia e gentilezza

[#6] dopo  
Utente 581XXX

Mi permetto aggiungere che a volte, finiti i pasti, avverto un po’ di senso di pesantezza allo stomaco che mi porta a fare dei piccoli ruttini

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È tutto normale quanto le sta succedendo.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 581XXX

La
Ringrazio davvero dottore e mi perdoni ma è
Un periodo psicologicamente difficile e mi rendo conto di prestare attenzione a tante cose ora sui cui prima soprassedevo. Ad esempio oggi nelle feci non ho trovato più residui di cibo, il colore era normale ma aveva piccoli puntini neri. Anche questo è nella normalità? E mi permetto anche chiederle se Secondo lei avere ancora, a volte e solo in alcuni momenti della giornata, pesantezza di stomaco e groppo in gola, sentire dolore alla bocca dello stomaco quando si preme, può essere ricondotto allo stato ansioso o se ci sia bisogno di una visita gastroenterologa..grazie ancora e buona giornata

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Forte stato ansiogeno e niente altro

Buona domenica
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 581XXX

La ringrazio dottore e buona giornata