Utente cancellato
Buon pomeriggio,

Chiedo consulto su sintomi e cura: da dieci giorni sto prendendo Pantorc come gastroprotettore a causa di forti dolori allo stomaco e dolori a braccio sinistro e petto che mi avevano messa in allarme.
Oggi dovrebbe essere l’ultimo giorno, ma non mi sento meglio e anzi tutti i dolori si sono ripresentati con la stessa intensità di quando ancora non avevo iniziato la cura.

Non so se dare la colpa a delle pietanze fritte ingerite (minima quantità) o al fatto che martedì mi si è alzata particolarmente la temperatura e ho deciso di prendere una Nurofen, che ho preso anche ieri pomeriggio.

È possibile che la Nurofen abbia annullato gli effetti del gastroprotettore ed è dunque per questo che ora sto così male?
Dovrei continuare a prendere Pantorc per più tempo?


Vi ringrazio!

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Direi di sì, di proseguire con la stessa cura per un mesetto. Non posso dirle di più, perché la scarsa descrizione del suo disturbo non permette di dare un parere preciso : per noi il semplice " dolore allo stomaco " dice poco o nulla.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
583441

dal 2020
La ringrazio per la risposta e per il consiglio!
Capisco, se mi potesse indicare meglio come descriverglielo potrei fare di più, oppure lei intende dire che servirebbe una visita?

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Bisogna descrivere la sede esatta, eventuali irradiazioni. come compare ( rapporti con i pasti o altre attività 9, quanto dura, con cosa regredisce, ecc.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
583441

dal 2020
La ringrazio per aver specificato.
Sento un forte bruciore che parte all’altezza del diaframma fino al centro del petto, la pancia sembra brontolare continuamente e ho dei crampi come se avvertissi la fame, ma molto più dolorosi. Ho risalita di gas verso l’esofago. Il dolore al petto si irradia anche al braccio sinistro, fino al gomito, spesso soffro di tachicardia. Questi sintomi fanno la loro comparsa dopo i pasti principalmente e sono permanenti per un po’ di ore, sotto sforzo non sento nessuno di questi sintomi. Solitamente regrediscono con l’assunzione di Pantorc oppure, come nel caso di questi giorni, con l’assunzione di parecchi liquidi.