Utente 529XXX
Buonasera.

Da circa un anno sto avendo problemi, nello specifico, diarrea alternato a stitichezza, gonfiore nell'addome e ultimamente frequenti mal di testa oltre a una stanchezza generale.

Ho iniziato a consultare un gastroenterologo e ho effettuato cal prest, sangue nelle feci, ecografia all'addome e colonscopia, tutti i risultati negativi.

Inoltre ho anche effettuato delle analisi del sangue facendomi risultare i valori FT3 più alti.

Allarmato dai valori più alti ho effettuato una visita endocrinologica e ho riscontrato due noduli alla tiroide.

È invece risultato positivo un breath test per il lattosio.

Il mio gastroenterologo dice che soffro di colon irritabile.

Può essere solo colon irritabile o ci potrebbe essere altro?

Ci può essere una correlazione tra l'ipotiroidismo e i disturbi che sto avendo?

Possono essere correlati al disturbo anche i noduli?

Grazie mille per l'eventuale risposta, sono disperato perché non riesco a fare più nulla come prima.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Solo intestino irritabile e nessun collegamento con la tiroide.
Ha una colonscopia negativa!!!!
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 529XXX

Grazie mille per la risposta.
Come potrei trattare al meglio questo disturbo?
Premetto che ho assunto medicinali come Feed Colon, Lattulosio, Carbone vegetale e adesso Enteroflegin, ma nessuno mi ha dato riscontro positivi.
Il mio gastroenterologo mi ha consigliato di fare una terapia di 3 mesi di Enteroflegin per 14 giorni al mese, ma dopo il primo mese non ho visto miglioramenti.
Inoltre sono in attesa di risultato di un test per la celiachia.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Per consigliare una terapia dovrei prima visitarla
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 529XXX

D'accordo. Inoltre ho dimenticato di dire che sto effettuando una dieta dimagrante e per il lattosio e dalla colonscopia è emerso che ho un colon più lungo.
Può esserci una relazione anche tra la dieta o il colon più lungo con questi disturbi?