Utente 483XXX
Buonasera, ieri sera mangiando involtini da mia madre mi è sembrato di mandare giù un pezzo di carne più duro che ha grattato la gola.
Siccome gli involtini erano tenuti insieme da stuzzicadenti mi è venuta subito l'ansia di poterne aver ingerito uno anche se nel piatto rimanevano tutti gli altri interi e a detta di mia madre non sembravano mancarne.
Passata la notte senza dolori, stamattina sono andata di corpo come di consueto e non c'era né sangue né presenza di corpi estranei, nulla di diverso dal solito.
Se dovessi averlo ingerito dovrei avere dolori o sintomi?
Non vorrei intasare il ps x niente visto che mia madre sostiene di averli trovati tutti nel piatto.
Per quanti giorni devo stare all'erta sui dolori?
Sarebbe possibile non avere nessun dolore?
Può essere stato distrutto dai succhi gastrici?
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ho già risposto nel precedente consulto:

https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/741131-ingoiato-corpo-estraneo.html#3222825
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it