Utente 111XXX
Buongiorno
Ho 28 anni...Sono alla 16 settimana di gravidanza, soffro di stitichezza alle volte riesco a evacuare un po’ di più (non le classiche palline) ma l’evacuazione è certe volte dolorosa... ieri ho per esempio evacuato poche palline e nella carta ho trovato piccole striature di sangue che ho imputato a qualche piccola ragade dopo due piccoli tamponamenti il sangue già non c’era più (proprio per far capire l’esiguità di quest’ultimo) è da qualche giorno che mi capita la notte quando mi corico e cambio magari la posizione da un lato all’altro che sento in primis l’aria che arriva e appena scende nel retto ho dei forti dolori anali dopo che riesco a scaricare l’aria il dolore mi passa questo avviene solo quando devo espellere l’aria e non sempre però mi sta capitando di frequente... un po’ inizio a preoccuparmi l’ultima colon l’ho fatta circa 4 anni fa (mia madre è stata operata di tumore al colon a 45 anni) nella prima colon che feci a 23 anni mi tolsero un polipo peduncolato infiammatorio nell’ultima invece tutto è risultato negativo (pure mio padre produce un ingente quantità di polipi tanto che deve fare le colon una volta l’anno) ho pensato potessero essere delle emorroidi interne ma non sono esperta dato che non ne ho mai sofferto... grazie per la vs cortese attenzione
Saluti

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
La sua familiarità ai tumori del colon la obbligherá a fare dei controlli periodici nel corso della vita, ma non ci pensi ora. La prima cosa che può fare ( totalmente innocua per lei e per il bambino ) è cercare di ammorbidire le feci con il classico olio di vaselina ( che oggi viene chiamato olio di paraffina ) . Se non è sufficiente, piccole dosi di un blando lassativo, come il bisacodile, non sono nocive.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente 111XXX

La ginecologa mi consigliò nostip.. però con la speranza di migliorare da sola tra apporto d’acqua e frutta non l’ho mai preso .. quindi crede che in base a quello che le ho descritto non ci sia nulla di preoccupante e che queste fitte forti anali al momento dell’espulsione dell’aria siano imputabili alla mia stitichezza ? È capitato oltretutto di sentirmi tipo un uovo nell’ano mentre magari mi alzavo o sedevo ...
In attesa di un suo gentile riscontro
Grazie mille