Utente 574XXX
Buongiorno dottori, volevo avere un consulto riguardo al mio problema: per circa 10 giorni sono andata in bagno una o due volte al dì con feci molli e maleodoranti in genere la mattina appena svegliata.
Premetto che sono una persona ansiosa e questo episodio è capitato proprio neo giorni di stress dopo uno spavento per mio figlio che ha avuto le convulsioni e ricoverato in ospedale.
In quei giorni infatti mi ero bloccata, non sono andata in bagno per 5 giorni, poi sono andata normalissima.
Dopo un paio di giorni invece ho cominciato con queste feci molli.
Ora da tre giorni invece ho avuto scariche di diarrea (4/5) al giorno con rumore alla pancia e qualche colichetta.
Non ho mai sofferto di stomaco, gastrite, nulla di tutto ciò.
Mangio in modo sano ecc.

Potrebbe essere virus intestinale o colite? il mio medico dice che è una forma di enterite l’episodio della diarrea e probabilmente colite dovuta a stress il fatto delle feci molli per tanti giorni.

Grazie mille

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Credo che il suo medico abbia ragione. Indipendentemente dai suoi disturbi attuali le ricordo che noi consigliamo a tutti - arrivati a una certa età, cioè la sua - di eseguire almeno una volta nella vita una colonscopia, a scopo preventivo.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente 574XXX

Grazie dottore, io ho 43 anni ma sono sempre stata benissimo! È la prima volta che mi capita, è vero anche che non sono stata molto attenta a mangiare in bianco! Ora lo sto facendo da due giorni. Il medico mi ha prescritto i fermenti lattici e delle bustine di diosmectal. Vanno bene?

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Sì, certo che vanno bene. Le donne, di solito sono più attente e più favorevoli alla prevenzione, rispetto ai maschietti. La colonscopia è utilissima come prevenzione.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente 574XXX

Sì,è vero però oggi sto meglio...ora dottore non mi sento proprio di farla!! Ho passato già un periodo di ospedalizzazione per escludere la sclerosi multipla che poi per fortuna è stata esclusa, poi mio figlio, ora un po’ di tregua.Lei ha ragione e mi riprometto che la farò! Volevo dirle un’altra cosa. Da qualche anno ormai soffro di proctalgia notturna con episodi sporadici e in questo periodo di forte ansia mi è capitato più spesso. Ho letto che è associato a chi soffre di colon irritabile. La colonoscopia si fa per escludere i tumori?