Utente 585XXX
Il 28/01/2020 ho subito intervento per emorroidi IV grado secondo M.
Morgan.
Premetto che ho sempre avuto un alvo regolare.
Mi idrato, da sempre, con due L di acqua al giorno.
Immediatamente dopo l'intervento, quando evacuo, produco feci filiformi, normocoliche e cromiche, generalmente, svuotando completamente tutta la ampolla.
Dalle due visite di controllo effettuate, mi è stato riferito che sta procedendo tutto egregiamente.
Ho riferito di questo problema e mi è stato detto che è normale sia così.
Il fatto è che io non ne sono convinto.
Grazie.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Cosa pensa che sia ? Non vedo motivi di allarme, non è qualcosa di patologico

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 585XXX

Intanto la ringrazio per la risposta. in breve, non penso a cose antipatiche (tipo neoformazioni ecc), ma più banalmente a un processo di cicatrizzazione magari un pò eccessivo che determina un restringimento. Mi consola il fatto che l'intervento è recente e che magari è ancora edematoso tanto da limitare l'apertura anale, riducendo cosi, il calibro delle feci. Mi domando se invece questo sarà per sempre, a cosa potrei incorrere in caso di feci piu secche del solito (evento abbastanza raro per fortuna). Grazie.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta di un problema transitorio
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it