Utente 557XXX
buongiorno, ho 17 anni ed è da un circa una settimana che ho diversi problemi intestinali.

Ho una continua sensazione di pesantezza nella parte alta dell'addome, bruciore di stomaco, eruttazioni, a volte acidità e poi lo stomaco fa molti rumori e ho difficoltà a digerire.

Sto mangiando da una settimana solo cibi leggeri ma la situazione non cambia, non ho preso nessun medicinale, solo fermenti lattici e biochetasi per 4-5 giorni, non prescritti da un medico, inizialmente hanno alleviato i dolori ma ora sembrano non servire a nulla.

Questa situazione mi crea molto disagio e ansia perché è da un pò che va avanti e non so cosa potrebbe essere ed ho molto paura di malattie gravi.
Comunque non fumo, e non bevo dall'estate.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Pensare ad un tumore allo stomaco alla sua età mi sembra un "tantino" esagerato...

Perchè non pensare ad una problematica acido-correlata ?

Ne parli con il suo medico per la terapia appropriata

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 557XXX

sono stato dal mio medico di base, mi ha chiesto i sitomi e ha detto che avevo una piccola infezione all'intestino e reflusso, probabilmente causate da stress o ansia.
Mi ha prescritto una pillola di peptazol la mattina una di levopraid prima di pranzo e cena e una bustina di gaviscon prima di pranzo e cena, il tutto per un mese. Dopo una settimana ho iniziato a sentirmi meglio e ho ripreso a fare attività fisica però dopo 3 settimane dall'inizio della cura c'è stato un avvenimento che mi ha portato ad un enorme stress ed un'ansia molto alta. Da quel giorno ho riniziato ad avere problemi di stomaco però lievi, ora ho finito la cura ma mi sono tornati i sintomi che avevo prima, eruttazione ed aria nello stomaco, bruciore di stomaco e difficoltà a ingerire grandi quantità di cibo (come mangio qualcosa inizia a girarmi lo stomaco). Non so se queste cose sono causate da ansia o altro però ho sempre più paura, ho un ansia immane anche perché di questi tempi sarebbe meglio non uscire. Non so se si tratta di qualcosa causato dall'ansia o qualcosa di più grave come un tumore allo stomaco.