Utente
Buonasera, vi scrivo per un consulto legato alla situazione in cui da un paio di sere mi trovo.
Sono uno studente universitario di 20 anni, faccio una vita pressochè movimentata e seguo un alimentazione abbastanza ricca di fibre.
Non soffro di altre patologie ne tantomeno di patologie legate all'apparato digerente.
Da due sere a questa parte intorno alle 19 mi sorgono dei dolori anche abbastanza forti e difficili da contenere nella zona dell'epigastrio.
Premetto che dopo la prima manifestazione ho fatto attenzione a quel che mangiavo durante il giorno:
-colazione con te e due fette biscottate
-pranzo pastina in brodo con un filo d'olio
-cena assente causa forti dolori
Ho pensato da subito a qualche problema di colecistite dato dalla presenza in famiglia del problema, ad ogni modo ho gia prenotato un appuntamento da un medico (in questi periodi irreperibili) e vediamo anche cosa ne pensa lui.

Le mie domande sono:
E' possibile in età cosi giovane una tale patologia senza preavvisi o segnali di allarme?

Da cos'altro potrebbe essere causato?


Ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La litiasi della colecisti può essere evidente alla sua età, e anche prima. Quindi ecografia addome e, se negativa,eventuale gastroscopia.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia/Endoscopia digestiva - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone, Reggio)
www.endoscopiadigestiv