Utente
Buongiorno.
Vi scrivo dall'isolamento imposto dal Governo per l'emergenza COVID-19.
In data 4 marzo, presso l'ospedale di Pontedera (PI) ho effettuato esame di gastroscopia e colonscopia.
I risultati sono stati i seguenti:
Gastroscopia - Esofago: ben canalizzato, mucosa normale, cardias beante.
Stomaco: con plice edamatose.
Mucosa antrale edematosa.
CP-test.
Pilor pervio.
In retroversione Ernia Iatale.
Duodeno: mucosa bulbare edematosa; 2à porzione normale
Colonscopia - Fino al cieco e per oltre 20 cm all'interno dell'ultima ansa ielale che appare microspcopicamente normale.
Asportazione con pinza bioptica di 1 polipo sessile di circa 3 mm, 2) polipo sessile della flessura destra di circa 4-5 mm.
entrambi recuperati per esame istologico.
Diverticoli del sigma, discendente e colon destro anche ad ampio colletto.
Nulla da notare nelle restanti porzioni.

Il medico che ha eseguito gli esami mi ha suggerito un trattamento a base di PENTACOL per 20 giorni, una cp mattina e sera.
In linea generale mi sento bene, ma nei giorni scorsi ho avuto un episodio doloroso allo stomaco che mi ha lasciato un lieve fastidio al lato sinistro dell'addome con sensazione di gonfiore.
La mia dieta rispetta in modo abbastanza ligio quanto previsto per questi casi.
La mia paura è che solo il Pentacol non sia sufficiente a gestire il problema.
Vorrei avere un vostro parere sui risultati degli esami e vostri possibili suggerimenti di terapia.

faccio presente che per lo stomaco, ho seguito una cura a base di ANTRA 20mg, per diverse settimane, ora sospeso.
Vi ringrazio dell'aiuto.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Se non ha avuto alcuna sintomatologia legata ai diverticoli non è indicato alcun trattamento preventivo. Ugualmente non sono indicati schemi dietetici restrittivi:


https://www.medicitalia.it/news/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/5157-diverticoli-noci-semi-semini-fanno-colon.html

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia/Endoscopia digestiva - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone, Reggio)
www.endoscopiadigestiv

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore,
lei quindi ritiene di non dover seguire particolari accorgimenti nonostante l'episodio doloroso e il lieve fastidio al fianco sinistro che attualmente accuso?
Grazie infinite.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prima della diagnosi dei diverticoli ha mai avuto una sintomatologia forte al fianco sinistro ?
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia/Endoscopia digestiva - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone, Reggio)
www.endoscopiadigestiv

[#4] dopo  
Utente
Onestamente, fino all'esame strumentale non sapevo nemmeno di avere i diverticoli (nonostante avessi mio padre che ne ha sofferto per anni). Pero' in passato ho ricordato episodi di senso di pesantezza al fianco, come se avessi una bozza, periodi di stitichezza. Mai febbre. LE riporto a ulteriore completamento che in data 12 febbraio sono stato portato in ospedale per cio' che mi è stata diagnosticata come una colica addominale dovuta a gastrite. Episodio isolato seppur, di tanto in tanto accuso dolori allo stomaco che mi trascino per qualche giorno.
Il dubbio che ho è se il PENTACOL serve o non serve in questo momento. Grazie ancora per la disponibilità.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
la diagnosi dei diverticoli è quindi occasionale per cui non c'è indicazione alla terapia preventiva
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia/Endoscopia digestiva - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone, Reggio)
www.endoscopiadigestiv