Utente
Salve
Molto spesso mi capita di soffrire di bruciore di stomaco durante la notte.

Non mi viene mai di giorni ma solamente la notte oppure quando mi alleno facendo piegamenti (con il corpo in orizzontale quindi).

Ogni tanto la notte prendo bicarbonato di sodio e il bruciore passa immediatamente, facendomi dormire tranquillo.

È un bruciore che sale fino al petto.

Che problema potrebbe essere??

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Verosimilmente reflusso gastroesofageo.
Faccia una visita gastroenterologica per confermare.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore.
Esistono anche dei rimedi naturali (o anche qualche consiglio) per prevenire e risolvere questo problema?
Anche perché è un problema che arriva solamente di notte con il corpo sdraiato
Ho anche letto che il bicarbonato di sodio, alla lunga può far male.
Farò la visita gastroenterologica

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Provi a sollevare la testata del letto di 12-15 cm.
Non si carichi mai subito dopo un pasto.
Eviti cibi pesanti, grassi, speziati la sera.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille dottore.
Seguirò i consigli... per quanto riguarda al bicarbonato di sodio prenderlo quando sento il bruciore, alla lunga è nocivo??

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Ok grazie mille.
Ora la notte, più che bruciore forte vero e proprio, mi capitano spesso delle eruttazioni acide, che bruciano... non so se mi spiego.
Il succo di limone con un po’ d’acqua può essere un rimedio??

[#7] dopo  
Utente
Ora il bruciore si è attenuato molto. Ogni tanto c’è qualche eruttazione un po’ acide (Durante il giorno) ma di notte la situazione è decisamente migliorata.
Per sconfiggerlo del tutto aspetto ancora un po’ di tempo e basta?
Il succo di limone funziona davvero?

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il succo di limone, essendo acido, non può che peggiorare la situazione.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#9] dopo  
Utente
Ah ok.. grazie mille dottore
Dunque dato che la situazione sta migliorando col passare del tempo, attendo senza prendere nulla?

[#10] dopo  
Utente
Buongiorno dottore.
Il bruciore è quasi completamente scomparso durante la notte... rimangono però sempre degli episodi verso la sera tardi
Dopo cena tutto bene e anche dopo pranzo/ pomeriggio.
È possibile anche l’assunzione di antiacidi per aiutare come per esempio il malox?

[#11]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Certo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12] dopo  
Utente
Buonasera
Dopo aver preso per due giorni il maalox il bruciore è completamente sparito: sia durante la notte sia durante la giornata.
Mi veniva a digiuno, magari prima di pranzo e durante la sera, ma dopo il maalox mi è passsro completamente tutto.
Oggi e ieri sera però ho notato che ogni tanto ho una sensazione acida nella gola/ bocca con diverse eruttazioni un po’ acide.
Non ho più nessun bruciore però, ne a digiuno ne di notte però questa sensazione di acido nella gola.
Cosa dovrei fare? È il caso di riprendere un’altra volta il maalox?
Non ho vero e proprio bruciore come la scorsa settimana ma solo ogni tanto una sensazione di acido
Che potrei fare?

[#13]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Prenda lo sciroppo in caso di bisogno.
Non dimentichi di fare una visita gastroenterologica.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#14] dopo  
Utente
Ok grazie.
Sì certamente farò la visita...
questa senso di acidità è comunque un qualcosa legato a degli episodi, non è una cosa fissa, come erano i bruciori qualche settimana fa.
La notte sta andando sempre bene alla fine anche di sera.
Può essere lo stomaco che fa fatica magari a digerire??

[#15] dopo  
Utente
Buonasera dottore...
La ricontatto per una curiosità sull’alimentazione che è fondamentale per chi alle volte soffre di reflusso.
Mangiare l’ ananas, con i suoi principi, aiuta o essendo acido peggiora la situazione, fa male??

[#16]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Peggiora la situazione.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#17] dopo  
Utente
Buongiorno
Ogni tanto verso la sera 7/7:30 mi riviene un po’ di bruciore...
Quando vado a dormire si è attenuato molto, riesco a dormire quasi subito perché o non i viene oppure è molto debole
Ho notato però che durante la notte mi sveglio e ho bruciore di stomaco e ci metto un po’ a riaddormentarmi.
Ho provato anche con bicarbonato e antiacidi ma, con quest’ultimi, dopo 3/4 giorni ritorna il bruciore