Utente
Gentili dottori buongiorno.

A seguito di disturbi intestinali che vanno avanti da un anno meteorismo, dolori intestinali che si irradiano fino alla schiena zona lombare, feci alternate con diarrea e talvolta solo muco giallo, stimolo continuo di defecare e urinare ecc ecc, il mio gastroenterologo mi ha visitato e mi ha prescritto una cura con debidrat e vsl3 bustine per un mese.

Dopo un mese sono stato costretto a richiamare perché i problemi continuavano e mi ha prescritto esami gastroscopia che ha evidenziato un reflusso, prove allergiche alimentari negative, e colonscopia con biopsia con il seguente referto: mucosa colica con infiltrato infiammatorio linfoplasmacellulare e granulocitario eosinofilo in presenza di un un'aggregato nodulare linfoide del corion.

Secondo voi è solo intestino irritabile come dice il mio dottore che mi ha detto di continuare con i fermenti o ce altro visto che i disturbi sono sempre presenti.

Grazie mille.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di colon irritabile ma prenderei in considerazione anche altre cause:

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6487-colon-irritabile-intolleranze-sibo-lgs-ecc.html

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Dr.cosentino grazie mille per la risposta.
Mi sono dimenticato di dirle che gli esami del sangue per la celiachia sono risultati negativi ,invece per quanto riguarda il lattosio l'ho tolto per tre mesi senza nessun miglioramento del problema.
Le volevo dire in questi casi è possibile prendere antinfiammatori intestinali?.
E quale ulteriore esame mi consiglia?.
Grazie mille.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Oltre alla celiachia esiste l'intolleranza al glutine di tipo non celiaco, 10 volte più frequente della celiachia....

Spesso non considerata. Quindi, provi a eliminare il glutine per 15-20 giorni e valutare l'effetto.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it