Fegato grasso e dolori

Salve,
Nella notte tra il 10 e l’11 marzo ho avuto una colica fortissima che mi ha fatto stare malissimo.
Mi sono recato dal mio medico che mi ha riscontrato il fegato un po’ ingrossato e ha detto che poteva trattarsi di una colica biliare o renale.
Mi ha prescritto 10 giorni di prednisone teva.
Qualche giorno prima avevo fatto esami del sangue per una operazione ed erano perfette, poi ne ho fatte altre ed è risultato l’ALT a 47 ma il resto tutto normale.

Da allora, però, ho avvertito questo dolore, a volte più un fastidio, a giorni alterni.

Il 10 aprile ho effettuato una ecografia ed è risultato il fegato iper-riflettente senza alcuna lesione e come spiegatomi, grasso.
Tutto il resto perfettamente nella norma.

Io sono in cura da quando avevo 10 anni con le statine, ora ne ho 27 perché ho l’ipercolesterolemia ereditaria.
Per qualche anno sono stato in sovrappeso ma ora sono a dieta per problemi di reflusso.

Secondo il mio medico questi fastidì o dolori che avverto alla schiena e nella zona del fegato potrebbero essere muscolari dovuti a uno strappo o a uno stiramento beccatomi due-tre mesi fa.

Potrebbe essere così, alla luce di quanto emerso tra ecografia ed esami del sangue, tutti comunque più o meno nella norma?

Dovrei fare ulteriori approfondimenti?
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 22,9k 904 12
Sicuramente, il fegato, contrariamente a quanto si creda, non duole.
Prednisone...... senza motivo.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa