Utente
Buongiorno,
Sono una donna di 32 anni, che ho sempre sofferto di colon reattivo: prima di situazioni emotivamente stressanti (viaggi, esami universitari, appuntamenti...) ho sempre avuto bisogno di andare in bagno più volte con feci molli e abbondanti.

Nel 2016 ho avuto una fecaloma: non sono andata in bagno per circa un mese.
Episodio risolto con l’assunzione di 5 cucchiai di olio di vaselina e puntura di buscopan effettuata dal medico del PS dove mi ero risvolta per il dolore addominale.

A luglio dello stesso anno ho avuto il problema opposto, ovvero diarrea e feci molli.

Mi reco quindi per usa visita gastroenterologica e il medico mi visita l’addome, dicendomi che è pieno di aria e che il mio si tratta di colon irritabile con componete ansiosa e stress.
Mi prescrive Zircombi e Valpinax.

Risolvo la fase diarrea assumendo Zircombi.

Ora è da circa un anno che il mio colon irritabile è peggiorato.

Alterno momenti di feci molli/diarrea, coliche gassose a periodi di stipsi.

2 settimane fa avevo diarrea e feci molli, ho assunto Zircombi per 10 giorni, ed ora è da venerdì che non vado di corpo: ho lo stimolo, ma le feci sono evidentemente dure e non riescono ad uscire.

Ho effettivamente bevuto poco in questi giorni, e sto assumendo da oggi olio di vaselina per ammorbidire il tappo.

In attesa di poter effettuare una visita di persona, rimandate per causa Covid, la mia sintomatologia è riconducibile ad un colon irritabile?

Il colon irritabile può influire anche con disturbi di natura sessuale (dolore durante i tentativi di penetrazione vaginale)?

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Ad entrambe le domande, la risposta è sì. Prosegua soprattutto con qualche prodotto ad azione antispastica sulla muscolatura del colon. Oltre a cicli con uno dei moderni probiotici.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la sua risposta.

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Prego.
Prof. alberto tittobello