Utente
Buongiorno,
dopo settimane di bruciore di stomaco e difficoltà digestive a fine aprile sono andata dal gastroenterologo.

Mi ha prescritto la seguente cura: Riopan 800 mg (compresse masticabili) 4 volte al giorno dopo i pasti e prima di andare a dormire che ho assunto per la prima settimana/10giorni in attesa di fare ed attendere l'esito dell'H.
P. (che è risultato negativo dall'esame delle feci).

Dopo l'esito ho iniziato con una compressa al giorno di Esopral 40 mg + una bustina di Abivisor che devo prendere tutti i giorni per 6 settimane e le successive ultime 2 a giorni alterni.

Dalla seconda settimana di Esopral ho iniziato a sentire miglioramenti dal punto di vista digestivo, del dolore e gonfiori addominali.
L'unica costante è sempre stato il bruciore retrosternale, seppur con minore intensità.

Questa settimana (la 5 di cura) la situazione sembra di colpo ritornata all'origine: stomaco gonfio, bruciore aumentato e dolori addominali.

Non ho nausea, ho abbastanza appetito (ovviamente sto attenta a cosa mangio e alle quantità), quando si avvicina l'orario dei pasti lo stomaco sembra bruciare, come se "friggesse".

La cura sembrava andare bene, come mai adesso che sono vicina alla conclusione sono tornati parte dei sintomi iniziali?

Non va bene la cura o devo solamente avere pazienza?

E' possibile che il Riopan abbia falsato l'esame dell'H.
P.?

Vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Il Riopan non altera la ricerca dell ' Helicobacter. Come primo tentativo, potrebbe cambiare IPP. Se non ottenesse risultati soddisfacenti , Dovrebbe farsi prescrivere un esame che si chiama pH-impedenzometria, esame un po' fastidioso ma non doloroso, per una diagnosi più precisa.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore per la sua celere risposta.
Sapere che il Riopan non ha alterato il test mi tranquillizza perchè mi era sorto il dubbio dato che la cura non sta volgendo nel migliore dei modi.
A questo punto contatterò nuovamente il mio medico per un nuovo consulto.
La ringrazio nuovamente.

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
O.K.
Prof. alberto tittobello