Utente
Salve avrei una domanda da porvi.
Ho effettuato un rx stomaco e duodeno con mdc Effettuata per continue extrasistoli con tachicardia, (escluso credo problemi cardiaci) dopo essere stata visitata da 40 cardiologi e non avendo riscontrato nulla.
Effettuati vari ecg ecocardiogramma, S.
E.T.
E, messo 6vte holtercardiaco 24h una scintigrafia miocardica, ecg sotto sforzo tuttiwuesti esami dal 2010 ad oggi.
Se non ho niente di cardiologico (come mi è stato detto) con diagnosi di tachicardia sinusale con variazioni fisiologiche della frequenza cardiaca, perché ancora le avverto?
(So molto bene che nessuno di noi a la sfera magica come mi è stato detto da più di qualche cardiologo.
Chiedo a voi il problema che ho allo stomaco può causarmi tuttoquesto?
Ringrazio anticipatamente chi può darmi una spiegazione.
sperando che non mi dicano che è la mia ansia somatoforme.
Grazie ancora

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Potrebbe trattarsi di una fastidiosa ma innocua sindrome gastro-cardiaca di Roemheld.
Ne parli al gastroenterologo che la segue.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia