Utente
Salve, dopo oltre 20 anni di dolori e analisi sballate (eosinofili, basofili, leucociti, ecc), sono approdata finalmente ad un gastroenterologo che non ha classificato i miei disturbi come ansia.
Diarrea cronica, sangue rettale, muco rettale, spasmi intestinali, disbiosi del tenue, endometriosi intestinale, gastrite cronica, reflusso cronico, intolleranze alimentari (celiachia in analisi del sangue negativa) (ma da 4 mesi avendo sospeso il glutine sono nettamente migliorati molti sintomi) (ma nell'esame DNA sono positiva).
Fatto calprotectina NEG.
Sangue occulto NEG.
Ora eseguito colon + gastro.
Si evidenzia: Esofago con vasi a palizzata come da reflusso cronico.
Linea Z sfrangiata ma entro i limiti.
Mucosa gastrica marezzata in antro.
Si eseguono biopsie dell'antro, in sede angolare e nel corpo.
Duodeno distale rivestito da mucosa lievemente granulosa.
Biopsie.
Nella colon si evidenzia: ileo esplorato è per breve tratto regolare.
Non alterazioni mucosa del grosso intestino.
Polipo minimale al traverso.
Asportato.
Biopsie in piu tratti.
Istologico colon: Lembi di mucosa del piccolo comprendenti follicoli linfoidi iperplastici (placche di Peyer).
Lembi di mucosa del grosso privi di modificazioni di rilievo con aggregati linfoidi.
Adenoma tubulare del grosso con displasia di basso grado.
Margini di resezione non valutabili.
Istologico gastro: lembi di mucosa duodenale con floglosi cronica lieve entità.
Lembi mucosa gastrica di tipo antrale esente da patologie di rilievo.
Lembo di mucosa gastrica transizionale esente da patologie.
Lembi di mucosa gastrica ossintica esente da patologie.

Helicobacter NEG.
Analisi immunoistochimica: mucosa duodenale linfociti T nella norma

Attendendo la visita (non a breve) con il gastroenterologo, vorrei capire.
Da quando non mangio piu glutine la diarrea è scomparsa e anche il mal di testa e il vomito.
Continuo ad avere problemi di stomaco e di digestione.
Episodio ad aprile di sincope, con dolore acuto, trafittivo, vomito, sudorazione fredda, perdita di coscienza, a seguito di defecazione (la defecazione è stata normale, ma la sincope è arrivata circa 2 minuti dopo).

Vorrei capire in termini semplici cos'ho perchè sono oltre 20 anni che sto male (ho 37 anni).

grazie mille a tutti

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gli esami sono negativi (piccolo polipo a parte).
Ovviamente fare la biopsia per celiachia mentre non si assume glutine non dice tutta la verità.
Si potrebbe trattare di ipersensibilità al glutine non celiaca.
Si tratta di una forma diversa dalla celiachia in cui gli esami sono negativi ma ci sono i sintomi della celiachia.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
grazie.
Ma allora la diarrea, le coliche, il sangue rettale, il muco abbondante, la nausea, il vomito per mal di testa (durante digestione), la gastrite (avevo 11 anni e gia ne soffrivo), gli episodi di reflusso (la prima volta pensavo fosse un infarto per il dolore lancinante al petto-braccio-scapola), disbiosi, 20 anni di esami del sangue sballati, insomma tutti questi sintomi a cosa sono dovuti se non ho niente? possibile tutto per una gluten sensivity?la mia vita fin da bambina è stata un inferno. L'endometriosi e l'insuff. renale hanno peggiorato il tutto.
E' anche normale avere un adenoma a 37 anni?
Grazie mille

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Può leggere da sola che l'istologia di stomaco, duodeno, Ileo e colon è negativa.
Se ha l'endometriosi intestinale potrebbe essere la causa di tutto.
Quali sono gli esami sballati?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
leucociti monociti alti, leucociti eosinofili alti, neutrofili bassi, IgG citomegalovirus positivo (scoperto 15 anni fa x caso), linfociti alti, escherichia coli 10.000.000 (nel 2013), procalcitonina bassa (nel 2013 e 2014), basofili alti, neutrofili alti. Dal 2000 al 2020.
Quando soffrivo da bambina chiaramente non avevo endometriosi. E la presenza di questo adenoma (per altro asportato in maniera "anomala" perchè con margini non valutabili) mi lascia perplessa. L'endometriosi è solo peritoneale. L'adenoma è nel traverso. E la disbiosi è nel tenue. E i dolori che ho sono sotto lo stomaco, a livello dell'ileo (a destra)(mi ha detto la gastroenterologa trattarsi di Ileo per forte dolore alla palpazione). Aver eliminato il glutine ha risolto la diarrea e mitigato in parte i problemi di reflusso, gastrite e nausea.
Sono alta 160 e ora peso 46 kg. Non riesco piu a mangiare nulla senza avere problemi di stomaco. Non fumo. Non bevo alcolici. Prendo molti antidolorifici da circa 20 anni.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ha fatto mai il test per la SIBO?
Il polipo se lo può dimenticare perché non da sintomi.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Si, l'ho eseguito a maggio insieme agli esami del sangue (tutto regolare, anche elettroliti, vitamine, ferro,ecc)(per la prima volta in 20 anni tutti i globuli bianchi erano in ordine, infatti da marzo non mangio più glutine).
Breath test lattulosio NEG.
Ma io continuo ad avere tutti i soliti dolori e disturbi. Sono svaniti solo diarrea, flatulenza, nausea, mal di testa e rush cutanei. I dolori trafittivi a stomaco e intestino persistono nonostante la dieta priva di glutine.
È un mistero. Oltre che un calvario.