Utente
Nel 2013 presentavo tendenza dell'alvo al diarroico senza sangue nè muco nelle feci per cui nel marzo del 2013, a 73 anni, ho effettuato una colonscopia con esame condotto fino al cieco con visualizzazione della valvola ileo-ciecale di aspetto regolare e del forame appendicolare.
A livello del colon traverso prossimale viene asportato con pinza bioptica a freddo un polipo piatto del diametro di 0, 6 cm.
A livello del colon traverso distale si asporta polipo del diametro di 0, 4 cm.
A livello del discendente-sigma si evidenziano diverticoli a piccolo, medio ed ampio colletto e con mucosa penridiverticolare di aspetto regolare.
Non lesioni nei restanti segmenti colici esplorati che presentano pareti normoelastiche e regolare rappresentazione del reticolo vascolare ed alla manovra di retroversione:in conclusione, polipi del colon traverso e diverticolosi del colon discendente sigma.
Effettuate biopsie del colon traverso prossiminale: frammenti di adenoma tubolare con displasia di basso grado.
Le biopsie del colon traverso hanno come risultato frammenti di polipo iperplastico.
Con nuovi recenti e particolari esami del sangue e feci posso evitare nuova colonscopia visto anche assenza di fenomeni diarroici, la stressante preparazione e la lunghissima attesa per esame in ospedale pubblico?
Stato di salute generale più che accettabile.
Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Se non ha sintomi con sangue occulto negativo non trovo utile eseguire la colonscopia


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per il più che confortante parere; proprio ieri mi è capitato di leggere che a Bologna dei medici -ricercatori hanno trovato un sistema che permette di accertare eventuali tumori al colon prelevando piccole quantità di sangue. Mi sembra una scoperta entusiasmante che andrebbe generalizzata nel più breve tempo possibile: Lei ha conoscenze in merito, ovvero se e quando e dove sarà possibile effettuare questo esame? La ringrazio ancora e La prego gradire distinti saluti.