Utente
Buongiorno ho 35 anni e soffro di reflusso gastroesofageo da ben 20 anni.
assumo lucen da 20 da un bel po' di anni e come lo sospendo sto male.
L'ultima gastroscopia risale a 2 anni fa' il problema è che nell'ultima settimana ho un dolore al centro del petto.
Non ho mal di stomaco ma mal di pancia e tanta aria in pancia.
Sono anche intollerante al lattosio.
Volevo chiederle questo dolore può essere collegato al reflusso gastroesofageo.
Ho l'abitudine di leggere su internet e ho visto che anche un tumore al polmone ha come sintomo dolore al petto.
È il caso che faccia una radiografia?
grazie

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Posso permettermi di proibirle di andare a leggere le informazioni sul web ? Vede cosa succede ? Certo che un dolore al petto può venire da un tumore al polmone. Anche da un infarto. Anche da un aneurisma dell ' aorta. Anche da una pericardite. Anche da nevrite intercostale. Anche dalla colonna vertebrale. E' il medico che - in base alla descrizione del sintomo - ipotizza una diagnosi. La sua descrizione non è coerente : dice di avere un dolore al petto, ma poi parla di " mal di pancia ", con tanta aria. Descriva meglio.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno lei ha ragione si pensa sempre.al.peggio.il dolore che avverto è al centro del petto e lo avverto anche se.mi.tocco.
Per quanto riguarda la pancia.la.sento gonfia e.fa rumori

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Il olore al petto, che aumenta schiacciando, sembra essere di natura intercostale. L' eccesso di aria nella pancia ( meteorismo ) può essere ridotto con uno dei tanti prodotti che esistono, a base di finocchio, di menta e soprattutto di simeticone. Chieda al farmacista.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente
Buon pomeriggio la pancia è passato il fastidio ,per il petto si è alleviat6anche se rimane il.dolore se tocco.l'unoca cosa è un po'di affanno può essere sempre collegato al reflusso? È il caso di fare una radiografia toracica?grazie

[#5]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
No, se mai una radiografia della colonna vertebrale.
Prof. alberto tittobello

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille

[#7] dopo  
Utente
Grazie
Ma questo fastidio potrebbe dipendere anche dal reflusso gastroesofageo. Il dolore forte è passato è rimasto lievemente al centro del petto con un po' di difficoltà a respirare e mal di stomaco che va e viene. Glielo chiedo perché la mia paura è quello di avere qualcosa ai polmoni. Grazie

[#8]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
No, non ha sintomi che facciano pensare ai polmoni
Prof. alberto tittobello

[#9] dopo  
Utente
Buon pomeriggio dottore dopo una settimana il dolore è ancora presente non mi fa male tutto il petto ma solo lo sterno sia in modo improvviso e sia toccando.ho dolori alle mascelle al centrodella fronte ed ho come la sensazione di avere difficoltà a parlare Siccome ho anche dolori cervicali ci può essere una correlazione?ho contatto il mio medico e dice che non è nulla.ma io intanto sono preoccupata. Grazie

[#10]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Sono d' accordo anche io che non è nulla. Non ha bisogno di accertamenti particolari.
Prof. alberto tittobello