Utente
Buongiorno dottori, da circa 4 mesi soffro di dolori all esofago con mancanza di respiro e tosse.
il medico di base mi ha prescritto pantoprazolo 40 e poi 20 mg per 2 settimane e gaviscon.
I sintomi non sono migliorati.
mi hanno prescritto gerd off da prendere per 20 giorni.
Non ho nessun miglioramento, i sintomi sono peggiorati, mentre prima ogni tanto il dolore si attenuava, adesso è costante.
I medici hanno escluso patologie cardiache.
Tre anni fa ho fatto una gastroscopia risultato una piccola ernia iatale Secondo voi dovrei rifare una gastroscopia?
Vi prego di aiutarmi perché il dolore sta diventando insopportabile.
Grazie mille per il vostro tempo.

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Sì, a distanza di tre anni credo possa essere utile una gastroscopia, per avere una diagnosi più precisa. La descrizione dei sintomi, da parte sua è piuttosto scarna, ma è probabile che siano correlati a un reflusso. Quando descrive dei disturbi, non dica " dolore all ' esofago ", perché lei non da da dove provengono, dica solo la zona ed eventuali irradiazioni.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore della sua risposta , dovrò decidermi a fare la gastroscopia . Anche perché le cure non mi danno nessun sollievo . La saluto e la ringrazio ancora ..

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Prego ci risentiamo dopo l' esame.
Prof. alberto tittobello