Utente
Salve, circa 3 giorni fa ho avuto un conato di vomito molto doloroso devo dire.
Da allora ho sempre la sensazione di avere la febbre anche se misurandola non c’è.
Inoltre ho perso l’appetito e ho quasi tutto il giorno forti bruciori di stomaco accompagnati da dolore alle costole all’altezza dello stomaco.
Cosa potrebbe essere successo dopo aver avuto un conato?
Potrebbe forse essersi lacerato/rotto qualcosa come esofago oppure stomaco?
Oppure semplicemente una qualche lesione?
Grazie.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nulla di rotto ovviamente (sarebbe finito immediatamente in pronto soccorso) ma una probabile irritazione di acido dell'esofago.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Ok grazie ma se tocco il punto nelle costole dove mi fa male sento dolore. Potrebbe essere un fattore muscolare?