Utente
Buonasera, ieri sera -poco dopo avere cenato- ho accusato dolori addominali che mi hanno costretto varie volte in bagno, con feci molle che sono poi diventate liquide.
Il problema è durato anche nel corso della notte, con 5-6 scariche liquide, borbottii addominali e pancia gonfia.
Assenza di febbre e nausea.
Ho assunto, sempre nella giornata di ieri, una fiala di enterogermina 4 mld, e una bustina di Lacteol.
Stamattina ho avuto una nuova scarica, meno liquida ma di colore giallastra, per poi migliorare in giornata con assenza di altre "emergenze", finché non ho preso del thé con biscotti a metà giornata, e dopo una decina di minuti ho dovuto di nuovo evacuare con diarrea liquida giallastra, questo un paio di volte.
Rispetto a ieri sera accuso meno borbottii, la pancia è meno gonfia, ma le feci stentano a tornare nella loro forma.
Aggiungo che ho 40 anni, non bevo alcolici -al limite molto poco- e non fumo.
Può essere tutto ciò causato da un virus, anche in assenza di febbre?

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
L'80% delle diarree acute è di origine infettiva, quindi la risposta è si.
Le virosi si risolvono da sole in pochi giorni.
Se continua si rivolga al curante.
Cordialmente
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia