Utente
Buongiorno, avrei bisogno di un informazione, sono in cura con azatioprina, e in questi giorni, girando su internet, ho letto che chi è in cura con immunosoppressori come azatioprina o biologici, può essere a rischio di sviluppare il linfoma epatosplenico a cellule t, il quale ho letto essere letale.
So che la risposta potrebbe essere "tutti i farmaci hanno effetti collaterali" ma, cortesemente, mi interesserebbe sapere in percentuale quanti pazienti in cura con biologici con crohn sono andati incontro a questo tipo di tumore, e se nel caso voi gastroenterologici che mi risponderete, avete avuto dei pazienti che hanno sviluppato questo tumore.

Mi interessa solo per sapere a livello di percentuale e statistica quanto è alto il rischio.
Grazie arrivederci

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
L'azatioprina non è un biologico.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Si mi sono sbagliato, ma ho letto che c'è il rischio di questo tipo di tumore anche prendendo azatioprina. Volevo cortesemente sapere quanti casi si sono verificati e se a lei è capitato se qualche paziente ha avuto questo tipo di tumore prendendo immunosoppressori e/o biologici

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non mi è mai capitato.
Le consiglio di smettere di leggere notizie che possono solo aumentarle l'ansia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia