Utente
diagnosticato reflusso esofageo oltre 2 mesi fa, prendo pantoprazolo 20+20 mg (mattino e prima di cena).
da un paio di settimane sento una strana "aria acida" in bocca e sensibilita dentale soprattutto di notte e al mattino ma soprattutto notato un gonfiore sotto le mandibole dx e sx (a meta distanza fra mento e orecchhie) , il gonfiore prima compariva solo dopo sport, ora aumentato e costante.
anche un fastidio di deglutizione e' frequente e abbassamento di voce.
l'ecografia al collo/ghiandole ha evidenziato:

L'esplorazione ecografica della regione sottomandibolare destra, non dimostra franche alterazioni eco-rilevabili,
in particolare la ghiandola sottomandibolare dx risulta nei limiti dimensionalii, con ecostruttura conservata e
senza evidenti segni di iperafflusso ghiandolare al completamento mediante ECD.

In questa sede sono riconoscibili alcuni linfonodi, ovalari, con ilo vascolare riconoscibile e con caratteristiche
ecografiche di elementi flogistico-reattivi, il maggiore di 15x6 mm.

Nei limiti le altre ghiandole salivari maggiori esplorabili ecograficamente (parotidi e sottomandibolare sn).

Non evidenti linfoadenomegalie a sede laterocervicale bilaterale, ma solo alcuni linfonodi tutti con asse bre\ e
inferiore al centimetro, morfologia ovalare ed ilo adiposo conservato, di aspetto reattivo.

La tiroide mostra morfologia, dimensioni e margini regolari; l' ecostruttura ghiandolare risulta omogenea eccetto
che per la presenza di micronoculo ipoecogeno, con margini regolari e con vascolarizzazione periferica
localizzato nel lobo destro, e avente diametro di circa 4 mm.
Opportuno confronto con esami di laboratorio
(esami di funzionalità tiroidea) e monitoraggio evolutivo essendo di primo rilievo.

Regolare la vascolarizzazione ghiandolare al completamento mediante eco-color-Doppler, in particolare non si
documentano segni di iperaflusso vascolare.


ho letto che il reflusso puo avere conseguenze sulla dentatura e cavo orale, e' forse utile una visita dentistica o è un aspetto che di norma il gastroenterologo gia' tiene presente?

grazie

[#1]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
16% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Buonasera. La terapia per la MRGE prevede anche l’assunzione di farmaci che bloccano il reflusso e un cambiamento dello stile di vita se scorretto, in alcuni casi farmaci utili per lo svuotamento gastrico pertanto le CONSIGLIO di farsi modificare la terapia e ridurre il dosaggio del PPI
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#2] dopo  
Utente
grazie vado a leggermi le contrindicazioni dei PPI e torno dal mmg

[#3]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
16% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011