Utente
Buonasera, sono al 8 mese di gravidanza e sia con la prima grsvudanza che con questa secinda ho avuto gli ultimi mesi caratterizzati da forte reflusso gastroesofageo che si manifesta con bruciore forte di sromaco e soprsttutto la notte con risalita di cibo e liquido fino in gola, quando mi accade che mi arrivi acido fino in gola mi svegkio vado in bagno e facendo i risciaqui nel lavandino trovo striature si poco sangue.
Consultato ik mio medico mi dice essere normale appunto l esofago non sopportando i succhi gastrici dello stomaco ed essendi irritafo da mesi ormai ma essendo sia ipocondRiaa che preoccupata volevo sapere nello specifico prima se fosse normale e poi pervhe la risalita di acido dallo stomaco dovrebbe provocare striature di sangue nella saliva

Ringrazio

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe essere una conseguenza del reflusso, ma il sanguinamento gengivale può anche essere indipendente dalla risalita di acido

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno grazie per la risposta , quindi é ds escludere che le traccie di sangue provengano dal tratto digestivo ? O che ci sia qualcosa che va indagato ?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non derivano in modo assoluto dal tratto digestivo.....
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it