Utente
Buongiorno,
dopo una forte gastroenterite ad aprile/maggio (gonfiore addominale epigastrico, crampi addominali nel quadrante epigastrico/ombellicale, nausea, diarrea, no febbre, no vomito) curata con farmaci da banco, per fugare ogni dubbio ho eseguito esami del sangue: emocromo, VES, PCR, TSH, CEA, CA19. 9, celiachia (tutto ok), una ecografia addome completo ed anse intestinali (tutto nella norma), una visita gastroenterologica in cui si ipotizzava IBS.
Successivamente esame parassitologico e coltura delle feci (negativo) e Calprotectina (99).
Dati i valori della calprotectina ho eseguito esame sangue occulto delle feci (con metodo immunologico) con esito positivo (2 su 3).

Avevo già eseguito una colonscopia circa 2 anni fa (tutto regolare tranne gaviccioli emorroidali) e Gastroscopia circa 2 anni fa (esame su 7 piccoli rilievi sessili con esito negativo, assenza HP. Gastrite lieve cronica in mucosa gastrica antrale, esofagite di grado A, ernia jatale. Esiti cicatriziali da intervento di sleeve gastrectomy)
Comunque, allarmato, nonostante avessi una leggera gengivite (riscontrabile nel sangue occulto) ho eseguito una colonscopia che ha dato come esito: Diffusa diverticolosi del sigma (e null'altro... ) .

Mi è stata indicata la cura:
Pentacol 800 (1 compressa mattino e sera per 20 giorni)
Normix (1 compressa mattino e sera per 7 giorni ogni mese)
Livobren25 (1 compressa mattino e sera ogni giorno)
Utilizzo già Nexium 20mg (1cp al mattino) e Simoplir bustine (1 bustina x 10gg al mese) e mi chiedo se posso prendere queste pastiglie insieme e in questo modo:
Appena sveglio (Pentacol)
15 minuti dopo essermi svegliato e 15 minuti prima della colazione (Levobren, Nexium)
15 minuti dopo aver fatto colazione (Normix)
Pomeriggio 30minuti dai pasti (Simoplir)
15 minuti prima di cena (Levobren)
15 minuti dopo cena (Normix)
Prima di andare a letto (Pentacol)
Può andar bene?

Attualmente sono e lo sono sempre stato, regolare con feci normoformate (tutti i giorni), nessun crampo addominale, no febbre, no gonfiori a livello dello stomaco evidenti, no vomito.
Avendo un alvo regolare e nessun dolore addominale (solo una leggera nausea dopo i pasti che passa dopo qualche ora) è necessario prendere il normix e il levobren?

Gli eventi di aprile/maggio possono aver infiammato i diverticoli (che 2 anni fa non erano stati trovati nella colonscopia)?
Possono essere sfuggiti alla ecografia delle anse fatta a fine maggio (magari sono minuscoli)?
Possono essere la causa di calprotectina e sangue occulto essendo tutti gli altri esami nella norma?

Ho comunque prenotato una gastroscopia per la prossima settimana, cosa mi consigliate?


Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le ho già risposto.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia