Utente
Buonasera, Sono una ragazza di 33 anni, alta 165 cm.
Fino a febbraio, prima del lockdown, pesavo circa 58 kg.
Durante la quarantena sono dimagrita, nonostante l’inattività, arrivando a metà giugno a 54, 8 kg.
Oggi inspiegabilmente peso 53 kg, anzi stamattina ero 200 gr in più! Eppure nell’ultima settimana In particolare ho mangiato pasta ogni giorno (circa 100 gr, una volta anche 150 per finire il pacco!) , carne 4 volte, una volta pesce e un’altra una frittata di due uova, biscotti a colazione e yogurt, oltre che spuntini.
Onestamente sono preoccupata, non è normale questo calo di peso.
Sto pensando di avere qualche tumore, un melanoma magari, o una leucemia.
Nell’ultimo mese in qualche occasione mi sono sanguinate le gengive e ho trovato del sangue rappreso nel fazzoletto dopo aver soffiato il naso, ma comunque non negli ultimi giorni.
Ho paura.

[#1]  
Dr. Giuseppe Arenga

20% attività
8% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Salve, il calo ponderale con un alimentazione adeguata va sicuramente studiato, non necessariamente però è dipendente da una patologia grave, per questo motivo consiglierei di mantenere la calma. Se non ci sono state alterazioni dell'alvo (es diarrea frequente) inizierei con fare un ecografia dell'addome completo
Dott. Giuseppe Arenga
chirurgia epatobiliare e del trapianto di fegato - AORN "A, Cardarelli", Napoli
www.giuseppearenga.it