Utente
Buongiorno, avrei bisogno di un informazione: a settembre dovrò iniziare terapia con humira poiché in seguito a 7 mesi di azatioprina, alla colon effettuata 2 settimane fa sono state trovate delle piccole ulcerazioni in zona anastomosi.
Colonscopia effettuata a causa di una continua anemia riscontrata tramite analisi del sangue, e perdite di sangue avvertite.

Tuttavia durante la colon sono state trovate emorroidi interne infiammate e sanguinanti, forse causa principale dei sanguinamenti poiché l'infiammazione in anastomosi era veramente minima.
La dottoressa mi ha detto che con il biologico andando a curare completamente l'infiammazione, si riuscirà a rientrare anche con i valori, e ad eliminare l'anemia.
Tuttavia volevo chiedervi, per quanto riguarda l'anemia quanta importanza hanno le emorroidi?
Se con il biologico riuscissi ad ottenere la remissione ma continuo ad avere perdite ematiche a causa delle emorroidi, continuerò ad avere valori ematici bassi?
Grazie arrivederci

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ovviamente se il sanguinamento principale è dalle emorroidi l'anemia persisterà

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Le emorroidi per caso possono influenzare i valori di pcr e calprotectina?