Utente
Buongiorno, ho effettuato qualche giorno fa su richiesta dell'urologo una tac addominale con e senza mdc.
In base a quanto riferito emergerebbe un'infiammazione dell'appendice "Si segnala aspetto discretamente disteso dell'appendice che mostra pareti ispessite ed iperemiche con flogosi in fase acuta.
Fine ispessimento e disomogeneità del connettivo periviscerale.
Piccole adenopatie reattive in sede periciecale.
(...) ".
Per il resto non è stato rilevato null'altro.
Fermo restando che ho appuntamento con lo specialista mercoledì, vi sarei grato se poteste chiarirmi l'esito del referto e se secondo il vostro parere sia necessario procedere ad un'asportazione dell'appendice o se l'infiammazione possa risolversi con un'adeguata terapia antibiotica.
Ringrazio anticipatamente per l'attenzione, cordiali saluti.

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
La TAC non lascia dubbi sul fatto che la sua appendice sia infiammata. Sull 'opportunità dell ' intervento, o meno, lo potrà e lo dovrà decidere solo chi la visiterà.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la celere risposta. Volevo solo capire se c'erano ancora margini per provare con una terapia antibiotica dal momento che non ho una sintomatologia di un'appendice infiammata o se devo prepararmi"psicologicamente" all'intervento. So che è un intervento di routine ma sono un soggetto particolarmente ansioso e l'idea dell'intervento mi crea non poche preoccupazioni. Grazie per l'attenzione.