Utente
Salve, dopo che mi è stata diagnosticata esofagite distale da reflusso gastroesofageo ed eseguito relativa cura a base di esomeprazolo per circa 3 mesi a vari dosaggi, ho notato: diminuzione del dolore epigastrico (unico sintomo che avevo prima di iniziare la terapia), sapore amaro in bocca, alito cattivo e reflusso dopo pasti.
Il reflusso in particolare si è esacerbato dopo il termine della terapia.
Mi chiedo quindi come mai prima di iniziare la terapia avevo un lievissimo reflusso (quasi impercettibile) e zero bocca amara/alitosi e adesso mi ritrovo con questi sintomi?

Grazie anticipatamente

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Cessata la terapia IPP c'è un transitorio incremento dell'acidità gastrica per 10-15 giorni e poi arriva il decremento. In tale periodo per compensare può assumere degli antiacidi


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie della risposta, quindi questo esacerbato della sintomatologia sopra descritta ha carattere transitorio. Grazie ancora.

[#3] dopo  
Utente
Un ultimo quesito.... L aver assunto per 3 mesi l esomeprazolo può avermi causato qualche effetto avverso permanente sullo stomaco? Ad esempio polipi cistici, ecc
Grazie ancora

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrà avere qualche polipo cistico, ma si tratta di formazioni benigne e non evolutive,,,
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
Grazie della risposta, questi eventuali polipi cistici oltre ad essere diagnosticati in sede di gastroscopia possono presentare qualche tipo di sintomatologia?

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessuna sintomatologia
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Innanzitutto tutto grazie del tempo che mi sta dedicando. Un ultimo cosa, scusi l'insistenza, ma è possibile che solo con 3 mesi di Ipp si possa incorrere in tali conseguenze? ( Per pure benigne che siano)

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ma non è detto...
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
Grazie dottore del tempo dedicatomi.

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, si figuri
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it