Utente
Gentile dottore, ho già avuto in passato problemi di stomaco, gastrite, ernia iatale reflusso... Due gastroscopia all'attivo ultima nel 2014...soffro di ansia generalizzata e lo stomaco dopo un lungo periodo di quiete e tornato a darmi problemi, non digerisco praticamente niente, ho nausea, e fame pochissima, inoltre ho spesso crampi non dolorosi ma tipo contrazione di stomaco... Il mio medico visitando i mi ha trovato stomaco e colon molto contratti, mi sto separando da mio marito e sono in un periodo davvero stressante, di pianti e nervosismo forte... Ho paura di avere qualcosa di grave allo stomaco... Cosa mi consiglia?
Aiutatemi perfavore

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Non capisco perché lei debba andare a pensare a patologie strane, che non ha. Ha semplicemente dei problemi digestivi, che certamente vengono accentuati dal suo stato ansioso. Dovrebbe chiedere al suo medico di prescriverle ( se è d ' accordo ) uno dei prodotti chiamati procinetici, che migliorano la capacità digestiva. Nel frattempo, potrebbe aggiungere anche un blando sedativo, ma può farlo solo lui.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Il mio medico mi ha visitato dice che sono contratta.... Il punto è che non mi ha prescritto niente.... E questa nausea è continua.... Ora ho comprato prodotti senza glutine perché ultima gastroscopia che feci mi trovarono villi della prima porzione del duodeno piatti e mi tolsero glutine dicendomi che non è celiachia ma che cmq partivo il glutine... Ora provo anche questo..quindi lei esclude cose peggiori? Vede? Ansia e ipocondria...

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Mi, dispiace, ma io non posso prescriverle dei farmaci. Insista con il suo medico per un prodotto procinetico.
Prof. alberto tittobello