Utente
Da parecchio tempo ho bisogno di lunghe sedute mattutine e addirittura di ritornare in bagno pur non scaricandomi comletamente e avverto che il colon non si svuota del tutto.

La quantità di feci è scarsa e viene emessa "a scaglionate", cioè a lassi di tempo nell' arco di lunghe sedute mattutine.
Se assumo il Macrogol il volume delle feci aumenta di molto, ma nonostante le feci sono liquide ho bisogno di stare due ore seduto per avere diverse scariche non abbondanti.


Spesso passo periodi più stitico (frequenti) e periodi diarroici.


La notte non sento il bisogno di recarmi in bagno precocemente tranne stimolo dovuto a meteorismo (aria nel colon sempre abbondante con emissioni frequenti).

Tuttavia se la defecazione del giorno precedente è stata scarsa posso avere necessità di recarmi in bagno la notte successiva, specie se faccio una cena con cibi che accelerano il transito.


Ho talvolta dolori transitori anche forti lato sx dell' addome dove un ecografista mi ha detto che sarebbero riconducibili a dei diverticoli al sigma.

Tuttavia è più il fastidio e il gonfiore perenne che il dolore vero e proprio.


I diverticoli possono dare questi simtomi di alvo irregolare?

Lo fanno anche i polipi?


Grazie!

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le ho già risposto: faccia la colonscopia.
I polipi, a meno che non siano di grandi dimensioni (3 o più cm) non danno sintomi.
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Si difatti ho visto la Sua risposta nel vecchio consulto e la ringrazio!
Capisco la necessità di una colonscopia, ma per quanto riguarda (eventuali) polipi di grosse dimensioni, possono dare anche questi sintomi in teoria?

Un'altra cosa, nonostante tenga molto all' igiene personale, quando sudo specie se faccio movimento (corsa, lavoro, ecc.) avverto che la mia pelle emana un forte odore simile alle feci e questo anche l' urina ha tale odore.

Non mi era mai capitata una cosa del genere, da circa 3 o 4 anni, poco prima dell' inizio dei sintomi gastrointestinali, ho questo fastidioso odore di marcio del corpo che non rimane nei panni.
Dopo i pasti l' odore si accentua qualunque cosa mangi!
Le feci sono collose e untuose.

Cordialmente!