Utente
Buonasera,
sono una ragazza di 24 anni, ho sempre avuto problemi con l'intestino; per la maggior parte della mia vita ho sofferto di stitichezza, alternato a periodi di normalità.
Solo durante i periodi di forte stress, prima di un'esame ad esempio, ho avuto diarrea.

Vi scrivo perché da circa 1 mese presento diarrea, con feci morbide, non solide, maleodoranti e per una settimana le ho avute totalmente liquide.
Non presento dolore addominale, né dolore durante la defecazione, se non una sensazione di contrazione.

Il problema è che ho un'urgente bisogno di andare al bagno quando lo stimolo arriva, le scariche non sono più di 3-4 al giorno e presentano muco, e cibo non digerito, soprattutto pomodori (anche quando le feci erano dure, mesi fa, notavo punti bianchi, cibo non digerito).
Ho preso fermenti lattici per due settimane senza risultato.

la diarrea è subentrata dopo un fortissimo periodo di stress per me, in cui oltre a problemi di tipo vaginale (vaginite batterica, e cistite tutt'ora in corso), più herpes labiale ecc.

Gli esami della VES, ed emocromo sono tutti nella norma.
La mia dottoressa mi ha prescritto calprotectina, più ricerca parassitologica.

Sono molto preoccupata, perché le feci molli non scompaiono, e sento il bisogno di andare in bagno solitamente subito dopo pranzo.

Non ho mai bisogno di andare in bagno di notte, o la mattina appena sveglia.

Grazie

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Sono d' accordo sull ' esame parassitologico e l' esame completo delle feci. Poi mi sappia dire il parere della sua dottoressa.
Prof. alberto tittobello