Utente
Gentili dottori
A gennaio ho avuto la pancreatite acuta e sono stata ricoverata per una settimana.
Dopo esser stata dimessa ho iniziato una dieta ipolipidica che continuo a fare più o meno pure adesso.
Nel frattempo i valori degli enzimi sono rientrati nella norma ma ho riscontrato un po di perdita di peso e di dimagrimento localizzato nelle gambe e nel seno.

Prima della pancreatite pesavo 48 kg per 1.57 cm di altezza, ora invece peso 44 kg e ho le gambe molto magre.

Non capisco il motivo del dimagrimento dato che le porzioni che mangio sono rimaste sempre le stesse, ho solo smesso di mangiare fritti, grassi e porcherie, alimenti di cui ne abusavo in precedenza.

Inoltre sono una persona sedentaria, non pratico nessuna attività fisica, esco di casa raramente e sono una fumatrice.
Vorrei sapere se è un problema per cui mi debba preoccupare, a chi mi devo rivolgere e vorrei sapere un’ipotetica dieta ingrassante/stile di vita che potrei mettere in atto per migliorare la mia forma fisica.

Aspetto una vostra risposta, grazie mille!! !

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Non mi sembra esatto dire che la dieta è rimasta la stessa, dato che ha eliminato ogni tipo di grasso, e i grassi forniscono molte calorie. Se la pancreatite è guarita senza lasciare tracce importanti, può riprendere almeno dell' olio d' oliva e piano piano un ' alimentazione più o meno normale.
Prof. alberto tittobello