Utente
Buongiorno, in attesa di visita gastroenterologica, ho deciso di descrivere su questo sito un problema che sto avendo.
Sono un ragazzo di 26 anni, peso circa 71kg e alto 180cm.
Da circa un mese ho vari sintomi che non mi stanno lasciando tranquillo.
Prima di tutto, è cambiata la consistenza e la frequenza delle mie scariche.
Le feci sono quasi tutti i giorni non formate (a volte più, a volte meno senza mai essere quasi mai vera e propria diarrea) e di colore normale e il bisogno di andare in bagno avviene ogni mattina senza essere sempre accompagnato da dolori addominali ma a volte sento semplicemente l’urgenza di andare in bagno.
In quest’ultimo mese inoltre sono sempre andato in bagno una volta sola al giorno, al mattino appunto, il che già per me è strano non essendo mai stato un tipo regolare.
Durante il giorno spesso vado incontro a dolore addominale senza bisogno di andare in bagno ma con mateorismo e flatulenza soprattutto di sera.
Il dolore spesso si allevia dopo la flatulenza.
Più o meno la situazione è stata questa, con alti e bassi, per circa un mese.
Ieri invece, sono andato incontro a qualcosa di strano: dopo essere andato in bagno in modo abbastanza normale al mattino, ho sperimentato dolore addominale al pomeriggio che mi ha costretto ad andare in bagno.
Le feci questa volta erano di consistenza e colore normale, ma di forma estremamente strana, erano pezzi corti e sottili, come delle striscioline.
Dopo questo episodio, mi è nuovamente tornato mal di pancia alla sera con scariche ancora corte e sottili.
Premetto che solitamente dopo la prima defecazione della giornata rimango (questo da parecchi anni ormai) per un bel po’ tempo con emorroidi esterne visibili e questo mi ha portato a pensare che la forma strana assunta dalle feci sia dovuto a quello (dato che non sono abituato ad andare in bagno più di una volta al giorno e che quindi solitamente le emorrodi tra una scarica e l’altra hanno il tempo di rientrare).
Tengo inoltre specificare che tutti i miei disturbi avvengono solo durante la giornata e praticamente mai di notte.
Inoltre, non so se possa centrare con i miei disturbi, sto vivendo una situazione familiare parecchio difficile da poco più di un mese.


Grazie in anticipo per il consulto.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Verosimilmente colon irritabile ma non è detto. Attenda la visita. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it