Utente
Buonasera,
ho 29 anni peso 61. 3 kg, non fumatore e sportivo... ansioso il giusto.


Volevo condividere con voi i risultati di una visita dal gastroenterologo che ho fatto poco fa.


Ho fatto la visita in seguito alla presenza di muco nelle feci e aria nello stomaco con gorgoglii zona rettale/addome che dura da tempo (in modo più intenso e abbondante da 15 gg ma primi episodi nel 2019) e mi sono sottoposto ad un esame S.
O. F.
con 1/3 positivo pari a 245 ng/ml (valore negativo negativo sotto 100 ng/ml).


Dopo questa è seguita una fase di panico da risultato del SOF.


Ho deciso di fare una visita da un gastroenterologo che mi ha fatto una buona impressione e volevo condividere l'andamento della visita con voi.


Per prima cosa sono stato oscultato all'addome con lo stetoscopio, poi mi ha fatto pressione su alcuni punti della pancia ed in particolare nel lato destro quando ho respirato profondamente ho sentito una leggere fitta.
Infine mi ha fatto una esplorazione rettale.


La sua conclusione è che ho emorroidi di grado 1 e questo potrebbe giustificare il sangue e che ho il colon rigido (motivo del dolore alla pressione del dito e comunque dice di averlo sentito dall'esplorazione del retto a quanto ho capito).
Secondo lui il colon rigido è tipico del colon irritabile quindi da psicosomatizzazione e in pratica avrei una combinazione di colon irritabile+emorroidi.

Dice anche che lo stesso muco può essere dovuto alle emorroidi. In ogni caso mi ha dato farmaci per emorroidi e colon irritabile e devo tornare tra un mese con SOF rifatto.

Volevo sapere se condividete questa diagnosi, grazie! inutile dire con questi sintomi quale sia la mia paura...

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Condivisibile.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore!
La cosa che mi preoccupa è questo dolore che ho sentito sul lato destro quando mi ha fatto pressione con un dito sotto la costola destra . È un piccolo fastidio.. Tipo una fitta leggera che va e viene da solo.. Può essere legato a colon irrigidito?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Verosimilmente solo gas intestinale
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Grazie Dottore! Quel doloretto mi per il momento passato.. Stamattina andando in bagno però ho di nuovo notato nelle feci (abbastanza formate) delle chiazzette di rosso vivo come se fosse sangue. Il medico mi aveva detto, dopo una esplorazione rettale, che ho delle emorroidi di grado 1..credo interne che escono con lo sforzo. Possono essere loro le responsabili?

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Possibile.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia