Utente
Salve dottori ieri mentre sono andato in bagno noto che nelle feci c era presenza di sangue misto a muco il sangue era rosso chiaro.
Premetto che sono anni che ho questo problema ma mai ho approfondito come questa volta infatti un mese fà ho fatto visita proctologica nella quale la dottoressa (tranquillizzandomi data la mia giovane eta) mi ha escluso che possono essere emorroidi e mi ha indirizzato a fare esami di calprotectina e pcr oltre che la colonscopia.
Nei giorni seguenti eseguo pcr e calprotectina fecale con risultati con valori normali.
La dottoressa inoltre visto poi i risultati degli esami (pcr e calprotectina) mi dice che evidentemente si tratti di colon irritabile in attesa della colonscopia che avrò fra un mese.
Io invece sono letteralmente terrorizzato dal fatto che si possa trattare di qualcosa di ben più grave visto che il sangue misto a muco comunque anche se non sempre si verifica...
Di cosa potrebbe trattarsi?

P.
s ho 28 anni.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
L'intestino irritabile non sanguina.
Direi patologia emorroidaria o infiammazione intestinale.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Innanzitutto la ringrazio per la sua tempestiva risposta e le volevo chiedere anche alla luce degli esami pcr e calprotectina fecale usciti nella norma dovrei preoccuparmi?? Se eseguo la colonscopia virtuale (essendo meno invasiva) può essere lo stesso utile?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Io penso sia un problema emorroidario.
Faccia la colonscopia tradizionale.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Dottore lei pensa ciò però come scritto prima la proctologa quando mi visitò escluse emorroidi e ragadi forse lei pensa emorroidi interne?

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Certo emorroidi interne
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Portano anche muco misto a sangue le emorroidi interne?

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
L'intestino irritabile non sanguina.
Direi patologia emorroidaria o infiammazione intestinale.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente
Grazie per le sue risposte mi hanno un po tranquillizzato perché ho sempre il timore che possa essere qualcosa di brutto.. anche se la calprotectina e pcr uscite con valori normali esclude qualcosa di grave giusto??